Teramo Ambiente: Perchè Brucchi non difende Cantagalli?

di Giancarlo Falconi

Teramo Ambiente: Perchè Brucchi non difende Cantagalli?

commenti
5

Teramo Ambiente: La malavita pugliese dietro gli incendi di Carapollo?

di Giancarlo Falconi

Teramo Ambiente: La malavita dietro gli incendi di Carapollo?

commenti
2

Teramo: Gavioli e i 128 milioni di euro sottratti al fisco

Avevamo lasciato Stefano Gavioli, titolare dell'Enerambiente, Enertech, Slia, insoma del socio a tante facce della Teramo ambiente, in carcere per frode fiscale. Due sequetsri preventini, eseguito dai militari delle fiamme gialle. Vi ricordiamo che i reati per la gestione della discarica di Alli, vanno da quelli ambientali, sversamento di percolato a quelli fiscali. Il Nucleo di polizia Tributaria ha eseguito la scorsa settimana il terzo seuqestro preventivo ai danni della mente del gruppo, il commercialista Paolo Bellamio.

commenti
4

Fallito il socio privato della Teramo Ambiente

di I due Punti

Una sentenza annunciata quella del tribunale di Napoli. L'Enerambiente, socio privato della Teramo Ambiente, amministrata a Teramo dal duo di attori da quadretto d'ambiente, Stefano gavioli & Giovanni Faggiano, è stata dichiarata fallita.

commenti
12

Venezia, la Teramo Ambiente ...e altri pensieri

di Giancarlo Falconi

Il sindaco Brucchi in missione a Venezia. La fenice della Teramo Ambiente. Un incontro con il custode cautelare dell'Enerambiente, Dott. Reali per comprendere l'iter dei nomi del socio privato, che verranno inseriti nel CDA della Teramo Ambiente.

Futuro e Libertà preoccupato per la Teramo Ambiente

di I due Punti

L'arresto dell'Avv. Giovanni Faggiano, ex amministratore delegato della Enerambiente e della Te.Am. S.p.A. fino al luglio 2010, desta molte preoccupazioni che non possono più essere ignorate.

Arrestato l'ex AD della Teramo Ambiente

di Giancarlo Falconi

Dal sito di Repubblica.it si legge: " Assunzioni inutili e illegali nel settore dei rifiuti e tangenti che venivano versate anche a funzionari dell'Asia, la società del Comune di Napoli che si occupa della raccolta dei rifiuti: i nuovi sviluppi dell' inchiesta avviata lo scorso anno dopo la devastazione degli automezzi della società Enerambiente hanno portato oggi ad altri due arresti, quelli di Giovanni Faggiano (ex AD della Teramo ambiente) e Corrado Cigliano; quest'ultimo era già stato arrestato in aprile assieme al fratello Dario, consigliere provinciale del Pdl, e al padre Antonio.

commenti
11

Ultimissime dalla Teramo Ambiente

di Giancarlo Falconi

Eccoci sindaco Brucchi, infaticabili come un vero ufficio di Gabinetto. In attesa di pubblicare la notizia choc della prossima settimana, le diamo una mano con due veline dell'ultima ora. Prenda carta e penna. Ovviamente questo è un servizio gratuito offerto dalla nostra comunità per la nostra comunità.

Che fine farà la Te.Am?

di I due Punti

Il Sindaco Brucchi sta mettendo in serio rischio le sorti della Team ed i posti di lavoro , non preoccupandosi minimamente delle vicende che stanno interessando la Team ed il suo socio privato l‘Enerambiente. In data 10. 3 2011 l’Enerambiente che ha trasferito la suo sede legale da Venezia a Napoli , è stata messa in liquidazione ed il suo legale rappresentante Gavioli, nominato liquidatore ha chiesto al Tribunale di Napoli, l’ammissione della società alla procedura di Concordato preventivo con cessione dei beni ai creditori, a norma dell’art. 120 legge fallimentare. In sintesi la socia della Team, titolare di una serie di posizione debitorie, tanto di aver fatto ricorso ad una procedura concorsuale, non esiste più.