Salta al contenuto principale
|

Fate Attenzione in strada. Piogge abbondanti e neve sopra i 1200 metri...

1 minuto

Come sempre quando abbiamo bisogno di una previsione professionale copiamo e incolliamo da Montorio in Meteo di Mardo Di Loreto.https://montorioalvomanoinmeteo.blogspot.com/
Leggiamo...


Dall'immagine del satellite si nota bene come il movimento ciclonico in azione sul Mediterraneo si è spostato verso sud ed è evidente come i corpi nuvolosi più consistenti stiano insistendo al nord, ma iniziano a spingersi, dal mare Adriatico, anche verso la nostra regione.

Ed infatti le precipitazioni risultano davvero intense sul basso Veneto e sull'Emilia Romagna, ma iniziano a presentarsi anche sulle coste delle Marche e del basso Abruzzo. Da questa notte e per tutta domani, con molta probabilità, la colorazione che vedete sull'Emilia Romagna si presenterà in tutto l'Abruzzo adriatico. Inoltre da domani entrerà aria fredda da nord/est pertanto le nevicate, relegate oltre i 1700/1800 metri, tenderanno a scendere di quota. Domani sera/notte non si escludono possibili nevicate fin sui 1200 metri di altezza. 

Insomma pioggia battente che inizierà a coinvolgere l'Abruzzo tra poche ore e insisterà in modo davvero notevole fino a tutta la mattinata e, forse, anche nel pomeriggio. Di conseguenza gli accumuli previsti saranno davvero notevoli. Ecco la quantità di pioggia prevista fino alle prime ore di martedì. 
Vista la situazione prevista rinnovo l'invito ad essere davvero cauti negli spostamenti.

La depressione che adesso staziona al sud non si spsoterà di molto nelle prossime 48/72 ore pertanto condizioni di spiccata instabilità potranno insistere anche nelle giornata di martedì e mercoledì.

Soltanto nella seconda parte di settimana le condizioni climatiche potrebbero volgere verso una maggiore stabilità atmosferica ed anche le temperature dovrebbero risalire verso le medie del periodo.

Commenta