Salta al contenuto principale
|

La Verità: Ecco perchè la Sangritana non ha risposto al bando per gestire gli impianti dei Prati di Tivo

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Poche righe per comprendere i motivi che potrebbero segnare la stazione sciistica dei Prati di Tivo.
Perchè la Sangritana non ha risposto all'invito della Gran Sasso Teramana per la procedura negoziata per l'affidamento in gestione degli impianti di risalita ( Seggio Cabinovia, Seggiovia Quadriposto-Prati di Tivo, Seggiovia " Biposto Pilone di mezzo, tappeto)?

Leggete" .........le condizioni della lettera invito non sarebbero percorribili.
Lavori di ripristino, manutenzione degli impianti( revisioni quinquennali) reperimento del personale tecnico  richiederebbero l'avvio non prima della metà di Gennaio 2019".
Ancora?
Che fine hanno fatto gli Obelix?
Ancora?
La durata della gestione e il costo del canone non permetterebbero nessun futuro utile.
La Politica?
Solo triste annunci....
Chi interviene prima di domani?
Oggi. 

Foto di Paolo De Luca-Mestro di sci accompagnatore di media montagna teramano


 

Commenta