Salta al contenuto principale
|

Casi di Blue Whale in Abruzzo: Il Tribunale dei minori delega la polizia di Teramo

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Diversi casi a L'Aquila con i minori che giocavano con i 50 passi della Balena Blu.
Cinquanta passi, cinquanta giorni, prima dell'ultimo.
170 suicidi in Russia.
Uno in Italia.
Altri casi sospetti di minori alle prese con alcune fasi del gioco a Pescara e Teramo.
Una ragazzina di 16 anni di Pescara è stata ricoverata ad Ancona con evidenti lesioni agli avambracci.
Aveva annunciato il suo suicidio. 

Il titolare dell'inchiesta, il procuratore del tribunale dei minori de L'Aquila, Antonio Altobelli, ha delegato la polizia di Teramo per ascoltare i giovani autori di molteplici chat su whatsapp.
Scoperte e analizzate dopo le uscite dei primi articoli con la collaborazione di molti genitori abruzzesi.
In alcuni episodi sono state altri ragazzi a denunciare l'accaduto.
A volte, l'amicizia, quella vera, può salvare una vita.
Chiaro?
Se siete a conoscenza di qualche episodio simile chiamate il centralino della Polizia di Teramo.

Leggete qui https://iduepunti.it/15-05-2017/teramo-spunta-blue-whale-il-gioco-denunciato-dalle-iene-che-istiga-al-suicidio-i


 

Commenta