Salta al contenuto principale
|

La figuraccia. La Teramo Ambiente "rimprovera" l'Ospedale Mazzini. Rifiuti non differenziati. Cotone sporco di sangue con carta, plastica e vetro.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Gravi irregolarità nel conferimento dei rifiuti urbani ed assimilati.
Commistione dell'indifferenziato con il vetro, la carta e la plastica.
La cosa più grave?
La Presenza di cotone sporco di sangue.
In poche parole l'Ospedale Mazzini non effettua la differenziata nonostante gli obblighi di legge e nella lettera, corredata di fotografie, il presidente Bozzelli e l'Amministratore Delegato, Pelagatti della Teramo Ambiente, avvisano che la raccolta sarà garantita solo nel rispetto della normativa di settore.
Senza parole....
 

Commenta