Salta al contenuto principale
|

Ci risiamo. Senza luce alcune frazioni di Teramo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

L'Enel ti ascolta, poi dimentica. Vi ricordate le promesse di investimento sulle linee vetuste della nostra provincia? I Fatti. Prima pioggia e secondo vento. La perturbazione reale arriverà tra dodici ore, mentre, da diverse ore, su segnalazione di Angelo Falone, le zone di Turri, Chiareto, Ferretti e probabilmente Villa Falchini sono prive di energia elettrica. La domanda di Falone è la stessa che dovrebbe animare e intercedere i pensieri dei giusti. Chi pensa agli anziani, agli invalidi? Che cosa accadrà questa notte? Il domani del freddo è alla porte. Si ripeterà il dramma dell'inverno 2016/2017'. Sembra proprio con il doppio dei pensieri. Poi, arriverà lo scaricabarile. Primi al mondo. La responsabilità? Sempre degli altri e di quel maledetto prossimo. 

Commenta

Commenti

un gruppo elettrogeno costa 500 euro, meno di un iphone e non rimani senza corrente.