Salta al contenuto principale
|

I Vergini della Te.Am. Gatti litiga con Brucchi per D'Ignazio

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Letto e riletto il comunicato di Futuro In cioè Paolo Gatti contro le nomine brucchiane del nuovo cda della Teramo Ambiente. Premesso che Nicole non ha fatto in tempo a presentare il curriculum,altrimenti a titoli non avrebbe avuto concorrenza, le ho chiesto il motivo di tale acredine politico.

La risposta.

" Bau Bau anzi miao miao è il verso, anzi, il Verso diverso dell'uomo di fiducia di Paolo Gatti. Giacomo D'Ignazio, coordinatore dell'associazione politica gattiana e auspicato presidente Te.Am. Brucchi avrebbe sversato fuori la tazza. Un disobbediente. Avanti.con Bozzelli, Pelagatti e Forcella. Gatti su tutte le furie ha cerchiato in rosso (colore avverso e ci risiamo con il Verso) il giorno della caduta dell'amico nemico. Altre defezioni? Probabile l'uscita dalla Civica Brucchiana del presidente del consiglio Di Sabatino. Deluso per non essere riuscito nell'ennesima nomina di De Iulis nel cda Te.Am. Altro Gattiano finalmente ufficiale e non latente."

Nicole si interrompe. Sbadiglia. Gli sembra di aver visto un gatto.

Era solo una lettiera.

Commenta

Commenti

Schifo...

Top...!!

Se fossi nato nelle terre di Dante, saresti stato eletto priore delle...bischerate. Geniale. Sempre.

E questo è solo l'antipasto. Fra qualche tempo si dovrà tornare a lavorare ...ihih