Salta al contenuto principale
|

Lo stagno del lungo fiume Vezzola si sta ritirando. In pericolo diverse specie di animali...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La domanda dei nostri lettori.
Cosa si vuol fare dello stagno del lungofiume Vezzola? Ogni giorno è più asciutto...qui viene sempre un airone, è l'habitat di tanti altri animali...
La risposta?
Sarà presto ripulito e reso più ospitabile.
Questa è la promessa dell'ass. all'Ambiente del comune di Teramo,  Valdo Di Bonaventura che dovrà fare tutto di fretta perchè gli animali che vivono quello stagno sono in pericolo.

Commenta