Salta al contenuto principale
|

Il Carcere, L'Adsu e l'Università di Teramo. La vita ricomincia da una Laurea...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

11 Iscritti.
Ricordatevi questo numero.
Undici detenuti nella Casa Circondariale di Castrogno sono iscritti all'Università di Teramo.
Tasse pagate e borse regionali.
Una nuova possibilità di vita e di speranza.
Il buon esempio che diventa Istituzionale e non destinato dal buon cuore di un eroe a sua insaputa.
Il signor Santo si laurea sotto Natale.
Tutto scritto.
La fine da tempo della sua detenzione, il suo voler continuare gli studi, la volontà di poter restituire un buon esempio alla società.
Ecco, di una carezza abbiamo bisogno e oggi l'Università di Teramo, l'Adsu e  la struttura di Castrogno  hanno dimostrato che regalare un'occasione può cambiare la vita anche la nostra...

Commenta

Commenti

E' un'offesa agli studenti che incapaci di delinquere si vedono tagliati gli studi per impossibilità finanziarie.