Salta al contenuto principale
|

L'Abruzzo perderà 242 milioni di fondi. Il depuratore di Pescara e la Centrale dell'Enel della Cona...

1 minuto

 “Nessuno di noi mette in dubbio la necessità di garantire la manutenzione della A24 e A25, ma non riusciamo a capire perché devono essere gli abruzzesi a pagare il conto, dato che gli introiti dei pedaggi autostradali vengono suddivisi fra Stato e Autostrada dei Parchi. Che siano loro a farsi carico di questi lavori, non i cittadini abruzzesi, che vedranno sparire i fondi per opere strategiche per il nostro territorio, che erano già stati assegnati con la delibera Cipe n. 26/2016”.  

Con queste parole il segretario regionale Pd Renzo Di Sabatino interviene nuovamente sulla decisione del governo di finanziare la messa in sicurezza delle autostrade azzerando il fondo per lo sviluppo e la coesione 2021-2025.

“Il prelievo ammonta a 242milioni, di cui 200milioni circa saranno prelevati dal FSC della Regione Abruzzo. Su 753milioni in totale, perderemo oltre 50milioni già assegnati ma non convenzionati, soldi che avrebbero permesso di realizzare, fra l’altro, il depuratore a Pescara o la centrale Enel di Teramo, e altri 150milioni già convenzionati dalla Regione e dagli altri enti locali che da tempo ci stanno lavorando.

Questo è il regalo che il governo sta facendo all’Abruzzo, nel totale disinteresse dei suoi parlamentari giallo-verde, che in queste ore stanno tentando di mascherare questo vero e proprio furto ai danni degli abruzzesi arrampicandosi in ogni modo sugli specchi e cercando di scaricare su altri le loro responsabilità. Non permetteremo che questo accada e faremo sentire la nostra voce con fermezza in ogni sede opportuna”.

 

Commenta

Commenti

a d sabbati, mugn e fa li casc

Uá sta Bernardini?

Ringraziamo sentitamente il Ministero Toninelli, il Premier Conte e i Vicepremier Di Maio e Salvini.

I super pedaggi delle autostrade non hanno garantito nessuna manutenzione pur essendo molto alti. Chi non approva le spese per la manutenzione non è meno responsabile degli indagati per il ponte Morandi.
A Teramo sappiamo solo fare Ipogei.

Quando capiremo che PD, Forza Italia, Movimento 5 Stelle e Lega sono tutte facce della stessa medaglia e che sopratutto Movimento % Stelle è una forza politica anta per disinnescare le derive sovraniste italiane allora sarà la salvezza dell'Italia. Ma a voi non viene da piangere a vedere questo continuo prendere da una parte e mettere dall'altra con la sensazione di una coperta troppo corta? Siamo il popolo con il risparmio privato più alto del mondo, solo noi italiani viviamo all'80% in case di proprietà e non riusciamo a trovare soldi per tappare le buche sulle strade. C'è stato un periodo in cui le PMI italiane, affiancate da piccole ma solide banche di provincia, esportavano nel mondo. Eravamo quinti al mondo nonostante mafia, corruzione, sistema giudiziario al livello del terzo mondo. Oggi siamo al livello del terzo mondo perchè continuiamo a dar retta a destra, sinistra, antifa e fascisti. Con in mezzo questo Movimento 5 Stelle che non sta facendo altro che continuare sulla strada della spoliazione dell'Italia attraverso il grimaldello dell'euro. Non so voi ma io mi sento uno stupido...

evviva il nuovo medioevo in cui questi gretti ignorantelli ci porteranno. Chi c’era prima era grave, ma questi ci condurranno nel baratro