Salta al contenuto principale

Si ferma pullman Mosciano-Teramo. Stracolma la linea Canzano-Teramo. Che fare?

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Perchè si paga il biglietto di un autobus?
Per viaggiare seduti e arrivare puntuali.
La realtà teramana?
Si viaggia tutti in piedi, stretti come sardine e i mezzi non sempre arrivano a destinazione.
Questa mattina si è rotto il pullman Mosciano Teramo che si è fermato a Bellante Stazione mentre la linea Canzano Teramo risultava con tanti posti in piedi.
Che fare?
Rispettare il codice della strada sarebbe una felice novità. 

Commenta

Commenti

20 anni fa ero pendolare per andare a scuola al Pascal e nel tragitto da e per tornare a casa molti studenti erano in piedi. Succedeva negli anni 90... succedeva negli anni 2000... succede oggi. Mo improvvisamente stare in piedi sull'autobus è un problema. Ma sull'autobus una targa indica espressamente i posti a sedere e quelli in piedi, ergo non è un disservizio ma una cosa prevista. Se non ci sono notizie si va a raschiare il barile?

.

...Si ferma il pullman Mosciano-Teramo.... per quale ragione? Guasto al motore? Guasto all'impianto elettrico?Chi è incaricato della manutenzione cosa fa?

"Il solito" ha descritto perfettamente la storia del trasporto persone, molti non sanno che il presso del biglietto pagato copre solo una piccolissima parte, vicino allo 0, il costo del servizio, il resto lo pagano i cittadini abruzzesi, poi ci si lamenta che le tasse aumentano.
Gli autobus possono trasportare un certo numero di persone a sedere ed un certo numero in piedi nel pieno rispetto del codice della strada e della sicurezza, chi protesta sempre, deve spiegare ai cittadini che pagano le tasse, per quale motivo bisogna aumentare i servizi i già esistenti (in regola), forse per aumentare un pò l'irpef alla collettività?.

Rispondo a il Solito Lei ha colto nel segno, parla di venti anni fa, anche io viaggiavo 20 anni fa sui mezzi pubblici ma non c'era il massacro di adesso.
Il mondo si è evoluto in 20 anni che dice? non possiamo avere dei servizi così scadenti pagando tanto, i mezzi secondo me anche se non tutti sono ancora quelli di venti anni fa , cosa è cambiato quindi? poi secondo me Lei non ha familiari che viaggiano sui mezzi pubblici, pertanto non si rende conto della situazione, i ragazzi sono più numerosi dei posti indicati, sono stata esaustiva o devo continuare?