Salta al contenuto principale

Quel grazie da Pantaneto che riempie il cuore...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

"Semplicemente grazie a tutte le Forze dell'Ordine; ai vicini di casa; ai teramani, a chi è intervenuto per le ricerche di mia moglie dispersa a Pantaneto di Teramo; a chi ha raccontato la storia rispettando le sensibilità e gli animi; a chi si è mosso in punta di piedi; a chi ha sorriso; a chi ha gioito per il ritrovamento; a chi ha curato la famiglia e le vite"....
Emilia (la figlia) al telefono racconta la famiglia italiana e Domenico ( il marito) , uomo di lavoro e di quell'imprenditorialità che ha costruito il bel Paese attraverso il lavoro e l'ingegno,  abbraccia tutti nel senso del giusto e dell'onore.

Grazie a voi e alla vostra famiglia per averci permesso di fare il nostro lavoro.
Quel lieto fine è un sorriso che non dimenticheremo, mai. 
https://www.youtube.com/watch?v=hRFHWT8Hzs8
 

Commenta