Salta al contenuto principale

L'aerostatico: Lancione cancella il post che offendeva le vittime delle Foibe.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Il rivoluzionario aerostatico Lanfranco Lancione si è arreso.
Il post più violento e becero di ogni Amministrazione Civile teramana, " Poi, magari parliamo anche delle foibe e di chi ci cadde dentro", condannato a livello nazionale è stato cancellato.
Il pugno chiuso, valore altissimo che andrebbe usato dopo aver superato un esame di educazione storica, si è trasformato in una mano tesa.
La stessa che dovrebbero usare Lancione e l'ass. Core per firmare le loro scuse e le loro dimissioni.
Immediate per evidente inadeguatezza.
In attesa di un comunicato del sindaco D'Alberto, " L'Aspettino", che ancora non ha preso ufficialmente le distanze da simili gesta, ci attendiamo dai capigruppo e dai membri della Giunta D'Alberto, la condanna morale ed etica nei confronti del duo reazionario.
Silone non gli avrebbe dato neanche dignità letteraria. 
https://www.youtube.com/watch?v=oYFIa3nILEg&t=29s


 

Commenta

Commenti

Dimissioni immediate!!

Può sicuramente dispiacere per imorti, ma non dimentichiamo cosa ha rappresentato l’Italia fascista per la Yugoslavia occupata. Stragi migliaia di morti civili, donne vecchi uomini e bambini, villaggi occupati e rastrellati, il regio esercito fascista si coprì d’infamia e l’ONU ci condannò per crimini di guerra. Una vendetta da parte di chi ha subito c’era da aspettarsela. Far passare per vittime i carnefici è una vergogna storica ed uno schifo. Si chiama revisionismo

lancione ha cancellato il suo pensiero espresso su f.b.
HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Lancione ti devi dimettere! Vattene!

Caro Lancione prendi sottobraccio quell'altro che si chiama Core e dimettetevi!

Dimettiti!!!

Core e Lancione siete una vergogna per Teramo e i teramani.

Lancione spavaldo e Core codardo! Dimettetevi!

Non sono questi i problemi di Teramo....andate a piazzale san Francesco, tra bagni da terzo mondo e buche da 15 cm ce ne per un consiglio comunale dedicato.....

"Aerostatico" è qualcosa di fenomenale!!!!!!!!!
Merita una OLA a Maracanã esaurito.

Caro Romualdo, scrivere "  Poi, magari parliamo anche delle foibe e di chi ci cadde dentro"  è fuori luogo. Non è da rappresentante delle Istituzioni.  Punto. 

Andate a casa non avete ua minima idea di cone è ridotta la citta ... i giovani stanno andando via da teramo una crisi economico sociale senza paragoni ... fate dei cons8glu comunalu sulla situazione attuale di teramo ... il resto va ricordato come storia truste amara ma il presente ha dei problemi enormi...

Dimissioni? Ti richiamo in settimana..
Teramo e' condannata ad aspettare su tutto.