Salta al contenuto principale

Teramo: La Meraviglia del bosco incantato...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Il bosco incantato di Teramo è un luogo non luogo.
Respirate e lasciatevi portare via...

Rodari scriverebbe " 

 .

C’era una volta
un povero lupacchiotto,
che portava alla nonna
la cena in un fagotto.
E in mezzo al bosco
dov’è più fosco
incappò nel terribile
Cappuccetto Rosso,
armato di trombone
come il brigante Gasparone…,
Quel che successe poi,
indovinatelo voi.
Qualche volta le favole
succedono all’incontrario
e allora è un disastro:
Biancaneve bastona sulla testa
i nani della foresta,
la Bella Addormentata non si addormenta,
il Principe sposa
una brutta sorellastra,
la matrigna tutta contenta,
e la povera Cenerentola
resta zitella e fa
la guardia alla pentola.


Video https://www.youtube.com/watch?v=hAvo1SHHXsk&t=1s

Commenta

Commenti

Viva il bosco! Le luminarie e in via Capuani nn mi hanno detto nulla. Via vuota e senza senso queste scritte che nessuno considera. Anche rotte e se nn sai il testo lo devi tradurre...... "con i grani?" "No, con i grandi ma".... "cerca il testo su Google che fai prima!"