Salta al contenuto principale
|

Teramo: La Segretaria comunale non risponde all'interrogazione di Cavallari da oltre 100 giorni

di Giancarlo Falconi
1 minuto

I cento giorni dall'esame
I cento giorni di Napoleone ( il ritorno di Napoleone Bonaparte a Parigi (20 marzo 1815) dall'esilio all'isola d'Elba e la restaurazione della dinastia dei Borbone sotto re Luigi XVIII (8 luglio dello stesso anno).
Gli oltre 100 giorni, era il 18 Aprile 2019, quando il capogruppo in consiglio comunale di Bella TEramo, Giovanni Cavallari, interrogò la Segretaria Comunale dell'Ente, sulla presunta illegittimità delle ordinanze su Quartiere San Giorgio e Santa Maria Bitetto, in quanto adottate senza delibere di giunta comunale come descrive e norma il codice della strada.
Chi risponde?
I cento giorni all'alba...anche per quanto riguarda la pulizia del rudere di via Muzii, vero?
Ordinanze senza autorità. 

Commenta

Commenti

Manca l'ordinanza sbagliata per la festa della Madonna delle Grazie. Ordinanza ritenuta errata dall' 'Ass. Filippini.

Ma da quando il Comune risponde?

Suiparcheggi riservati ai residenti senza un atto legittimo di delibera si può innescare un effetto ricorsi a catena per le numerose sanzioni fatte nel corso del tempo. Dopo la collocazione dei
I divieti di sosta sul quartiere San Giorgio ad esempio si è notata una presenza in forze di agenti di polizia locale che hanno sanzionato le numerose auto non tagluandate con i relativi permessi.le multe sono pertanto illegittime se manca un atto di delibera che poi ne quell area riservata ai residenti ma credo che anche l idea stessa di limitare quel suolo pubblico ai residenti sia contro legge . Quindi la magistratura avrà molto da lavorare.

burocrazia...