Salta al contenuto principale

Nevica ai Prati di Tivo: Si va verso l'apertura degli impianti?

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La più bella faccia del GRan Sasso.
La stazione sciistica dei Prati di Tivo è stata baciata dalla prima neve stagionale.
Natura e artificio produrranno l'apertura della stagione invernale?
Assicurate la ciaspolate e gli ottimi pranzi nei tanti ristoranti tipici ma le discese con gli sci?
Ai posteri l'ardua sentenza e nel frattempo continua a nevicare...

Commenta

Commenti

Gli ottimi pranzi non dappertutto...

Conosco Prati di Tivo da decenni, sono un ex meteorologo e osserviamo con celebri colleghi la situazione relativa a Prati di Tivo dal 2007 ad oggi e per le previsioni medio lungo termine.
Ai Prati di Tivo, è nevicato ieri in serata e questa mattina accumulando ben 30cm oltre i 1800 m.
La dama bianca può ritenersi arrivata, ma non tutti sanno che la stagione è indietro di un mese, come se fossero i primi di novembre.
Quest anno purtroppo la neve scarseggerà, mentre il prossimo ci sarà abbondanza e la neve inizierà da settembre.
A cosa è dovuto?
Primo alle latitudini che influenzano il clima, se pensiamo che a 50 km ci sono Giulianova e Roseto;
secondo ogni quattro anni si verifica il fenomeno di scarsezza di neve che ovviamente non permette di sciare.
È una statistica meteorologica, dal 1989 al 2019, calcolando le variabilità e i cambiamenti climatici.
Posso dirvi per certo che tra il 26 e il 28 dovrebbero esserci fenomeni nevosi non particolarmente rilevanti, ma le vere nevicate ci saranno tra Febbraio e Marzo.
State sicuri che Natale 2020 ce ne sarà gran tanta
Tuttavia Prati di Tivo è stupendo anche senza neve, per le passeggiate favolose che offre e i paesaggi da wallpaper.
Auguri a tutti