Salta al contenuto principale

Arrivano i concorsi e ruotano i dirigenti al comune di Teramo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Partiamo dal fondo dell'articolo?
Comune di Teramo.
Ruotano tre dirigenti su cinque.
Anche l'ultima arrivata in via temporale.
Rimangono al loro posto la d.ssa Ferretti e l'ing. Bernardi.
Cambio alla cencelli maniera?
 No, non si può scrivere.
 Cambio per il sistema del bottino o spoils system?
 No, non si può scrivere.
Cambio per la legge dell'anti corruzione applicata dopo 2 anni e spiccioli, i Dott. Cupaiolo, Cugnini e la d.ssa Agostini.
Nel frattempo coincidenza vuole che si predisporranno i concorsi pubblici per le imminenti assunzioni amministrative.
Radio Comune racconta che le telefonate antecedenti la rotazione per sondare il Migliore tra i dirigenti hanno visto diversi rappresentanti della maggioranza Dalbertiana e qualcuno dell'Opposizione, impegnarsi in un continuum di complimenti e di valutazioni al progetto. 
Alla fine nessuna rassicurazione e il mutamento che diventa speculare alle precedenti amministrazioni di Centro Destra.
Il cambiamento?
Da destra a sinistra.
Muta solo la precedenza. 

Commenta

Commenti

Monopoly?

LA REGOLA D'ORO
....il bucato a casa c'è chi lo fa meglio di te!
Ma forse è più elegante citare la "massima" pronunciata da Pietro Nenni in gita sul Gran Sasso (una cinquantina di anni fa) che suona così:
" a fare a gara, a fare i puri, troverai sempre uno più puro.... .che ti epura "
Com'è triste Venezia
Aznavour

tutto per non cambiare niente, occorrono dipendenti non dirigenti....