Salta al contenuto principale
|

Teramo Ambiente. Il Presidente Ranalli detta la ricetta per il rilancio...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Siamo tutti preoccupati per il futuro, anzi, il presente della Teramo Ambiente.
Preoccupati per gli oltre duecento dipendenti; preoccupati per la mancanza di commesse; preoccupati per la manutenzione dei mezzi; preoccupati per la sicurezza dei lavoratori; preoccupati per convenzione; preoccupati per il contratto tra il comune di Teramo e la stessa Te.Am.
Oggi, abbiamo ascoltato il neo presidente della Teramo Ambiente, l'avv. Luca Ranalli....https://www.youtube.com/watch?v=85MOBvpSQHM&feature=youtu.be

Commenta

Commenti

Carrozzone. Troppi dirigenti e quadri, e poi bassa produttività, i concorrenti privati ne faranno un solo boccone