Salta al contenuto principale

Scuole a Settembre: Il Presidente della Provincia Diego Di Bonaventura scrive al Ministro Lucia Azzolina

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Non una scuola a metà; non una scuola senza socialità; non a una scuola virtuale: nona  una scuola divisa tra mattina e pomeriggio; non a una scuola senza un progetto concreto e vicino al territorio.
Ascoltate il  Presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura che scrive al Ministro  della Pubblica Istruzione, Lucia Azzolina.https://www.youtube.com/watch?v=2eTUQIju21U
 

Commenta

Commenti

Eh si! Vi è tanto bisogno di scuola.

AZZOlina la ministra che tirò fuori la metafora dell'imbuto di Norimbetga, dopo aver definito gli studenti "imbuti da riempire".
Inviare una missiva sulla Scuola al Ministro dell'Istruzione non è facile impresa; dovrebbe saltare, signor Presidente, i concetti intermedi per non annoiarLa, ma non troppo, perché potrebbe non comprendere i contenuti!
Com'è triste Venezia
Aznavour