Salta al contenuto principale

Giulianova verso l'ultimo posto per la trasparenza del Sito. Chi ha oscurato la scheda B?

2 minuti

Giulianova non ha la bandiera blu del sito istituzionale. Mancanza di trasparenza.
A certificarlo è la Presidenza del Consiglio dei Ministri (!!).
Qualcuno avrebbe motivo di pensare che in questo momento a Giulianova ci sarebbero cose più serie a cui pensare; forse ha ragione ma, dopo aver pazientato un attimo, questo “qualcuno” verrà premiato.
Andando alla sezione “Albo Pretorio Telematico” del sito web del Comune di Giulianova è possibile trovare una delibera di Giunta, la n. 39 del 14/3/2012, avente ad oggetto: EMERGENZA NEVE 2012 - APPROVAZIONE SCHEDE DI QUANTIFICAZIONE DELLE SPESE E DEI DANNI SUBITI ALLE STRUTTURE PUBBLICHE E PRIVATE.
Con la quella delibera la Giunta approvava due schede di cui una, la B, conteneva una prima quantificazione dei danni subiti, sia da soggetti pubblici sia da privati, a seguito delle abbondanti nevicate verificatesi nel febbraio del 2012.
Per la cronaca questa è la classifica dei siti trasparenti per gli enti locali www.magellanopa.it/bussola/page.aspx
 
Per la cronaca e due, le schede sarebbero state poi trasmesse a chi di dovere, entro le ore 13 del 14 marzo 2012, per l’attivazione dell’apposito Fondo di Solidarietà della U.E. ai fini del ristoro delle spese e dei danni subiti.
 
Ebbene, sul sito del Comune di Giulianova la delibera n. 39/2012 è stata pubblicata; le schede “A” e “B” invece no. Perché?
Non abbiamo tutti diritto di sapere come vengono spesi i soldi pubblici (cioè nostri)? E se, come i più informati affermano, nella scheda “B” fosse presente un cognome eccellente, politicamente molto in vista e con indubbia capacità di condizionare pesantemente la vita politica cittadina, molto chiacchierato in questi giorni, a cui sarebbero poi finiti 100.000 euro a titolo di risarcimento causa neve? Perché la scheda “B” è stata oscurata? Perché il Sindaco e l’Assessore Forcellese non ne dispongono subito la pubblicazione, con tanto di nomi e cognomi?
 
La Redazione de I Due Punti

 

Commenta

Commenti

A Giulianova di trasparente ormai ci sono il sindaco e una giunta complice
Questa e una denuncia molto grave secondo me ,perché chi di dovere non interviene o perché nessuno avvisa chi dovrebbe controllare queste cose?
Questa é una accusa molto grave. Visto che sicuramente avete verificato la fonte della notizia e la sua attendibilità, per cortesia pubblicate anche il nome, altrimenti siete solo dei fantocci. 100.000 Euro non ve li siete inventati, li avete sentiti da qualche parte, no? Per cui ve lo scrivo ancora: FUORI IL NOME, oppure verificatelo di persona, chiedendo copia della delibera in Comune, e poi PUBBLICATE IL NOME!
Premesso che - Progresso Giuliese ha più volte lamentato e sollecitato maggiore trasparenza amministrativa in merito al sito del Comune di Giulianova al fine di portare a conoscenza l’attività svolta e le informazioni ai cittadini giuliesi; - Progresso Giuliese già in passato aveva inviato una nota in cui ringraziava (ironicamente si intende!) l’Amministrazione Comunale ed in particolare l’Assessore Archimede Forcellese per essere riusciti a far risultare il nostro Comune tra i peggiori, in trasparenza amministrativa! Va ricordato che Giulianova infatti, è addirittura risultata al 21° posto tra i peggiori Comuni italiani, inesorabilmente bocciata dal Governo. (Va sottolineato che il parametro utilizzato nell’attribuzione dei voti è stato da 1 a 43 e al Comune di Giulianova ne sono stati attribuiti soltanto 8!!!!). Per leggere la classifica consultare: http://www.magellanopa.it/bussola/page.aspx?qs=0bhHb8Qi5qTcOMDXMeGRpw%3… - Tutto ciò nonostante il Sindaco abbia nominato un Assessore attribuendogli addirittura la Delega alla Trasparenza. - L’Assessore alla Trasparenza Forcellese, il Sindaco e l’Amministrazione Comunale hanno sempre dichiarato di aver istituito il sondaggio deliberativo, definendolo “la partecipazione dopo la trasparenza”, hanno istituito la prima giornata della trasparenza, hanno dichiarato di essere stati i primi ad istituire l’anagrafe Pubblica degli eletti, tutti punti presenti nel Programma elettorale. - Progresso Giuliese oggi continua a chiedersi “Perché il Comune di Giulianova è uno dei peggiori in trasparenza?” - Progresso Giuliese sperava che l’Amministrazione Comunale preso atto della bocciatura, si mobilitasse per raggiungere risultati migliori. - Oggi, invece apprendiamo da un articolo “Giulianova verso l'ultimo posto per la trasparenza del Sito.Chi ha oscurato la scheda B?” apparso su “I Due Punti” (e che alleghiamo alla presente interrogazione), che risulterebbe - si legge testualmente -: “Andando alla sezione “Albo Pretorio Telematico” del sito web del Comune di Giulianova è possibile trovare una delibera di Giunta, la n. 39 del 14/3/2012, avente ad oggetto: “Emergenza neve 2012 - approvazione schede di quantificazione delle spese e dei danni subiti alle strutture pubbliche e private”. Con la quella delibera la Giunta approvava due schede di cui una, la B, conteneva una prima quantificazione dei danni subiti, sia da soggetti pubblici sia da privati, a seguito delle abbondanti nevicate verificatesi nel febbraio del 2012. Le schede sarebbero state poi trasmesse a chi di dovere, entro le ore 13 del 14 marzo 2012, per l’attivazione dell’apposito Fondo di Solidarietà della U.E. ai fini del ristoro delle spese e dei danni subiti. Ebbene, sul sito del Comune di Giulianova la delibera n. 39/2012 è stata pubblicata; le schede “A” e “B” invece no. Non abbiamo tutti diritto di sapere come vengono spesi i soldi pubblici (cioè nostri)? E se, come i più informati affermano, nella scheda “B” fosse presente un cognome eccellente, politicamente molto in vista e con indubbia capacità di condizionare pesantemente la vita politica cittadina, molto chiacchierato in questi giorni, a cui sarebbero poi finiti 100.000 euro a titolo di risarcimento causa neve? Perché la scheda “B” è stata oscurata? Perché il Sindaco e l’Assessore Forcellese non ne dispongono subito la pubblicazione, con tanto di nomi e cognomi”? (dalla Redazione de “I due Punti”) Progresso Giuliese pertanto INTERROGA PER CONOSCERE 1) Se risultano vere le circostanze evidenziate nell’articolo che si allega alla presente interrogazione; 2) Perché sul sito del Comune di Giulianova risulta pubblicata soltanto la delibera n. 39/2012 e non le schede “A” e “B”; 3) Quali sono i nominativi presenti sulla scheda B? 4) Se sono state elargite le somme richieste a titolo di risarcimento? 5) Per quale motivo il Sindaco e l’Assessore Forcellese non hanno disposto subito la pubblicazione sul sito? Con espressa richiesta di inserimento al prossimo Consiglio Comunale. Distinti Saluti. Progresso Giuliese Laura Ciafardoni Gianfranco Francioni Massimo Maddaloni
Chi ha ha oscurato la scheda b? Semplice: chi ha caricato il file sul sito!