Salta al contenuto principale
|

Appaltopoli: Un 2019 con il botto per diversi comuni del teramano e l'Ente Provincia...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Il pm Andrea De Feis che ha ereditato l'inchiesta di appaltopoli dal collega Luca Sciarretta ha richiesto e ottenuto ulteriori sei mesi di indagini per le due inchieste sugli appalti pubblici che  ha visto nelle due indagini dal Castrum ( PG Guardia di Finanza) a quello della Provincia e dei Comuni di Pineto, Teramo, Atri, l'Anas di Abruzzo e Marche, un comun denominatore ben chiaro.
Le somme urgenze per la neve e il terremoto.
Ci saranno nei prossimi mesi altri nomi iscritti nel registro degli indagati, frutto di intercettazioni telefoniche e ambientali, testimonianze e riscontri oggettivi.
Un pentolone che potrebbe scoperchiare una rete di complicità solo immaginata e mai comprovata.
Sarà la volta buona?
Il cartello?
La massoneria economica?
I fratelli di merenda?
E non finisce qui...

Commenta