Salta al contenuto principale

Il Comune di Mosciano ricorre al Consiglio di Stato contro il Biodigestore

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale di Mosciano Sant'Angelo numero 104 del 23/09/2020

" OGGETTO: RICORSO AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA SENTENZA T.A.R. ABRUZZO L'AQUILA N. 269/2020 - INERENTE IL PROVVEDIMENTO P.A.U.R. 007/2019 RILASCIATO DAL REGIONE ABRUZZO ALLA DITTA "CTIP BLU S.R.L." PER LA REALIZZAZIONE E L’ESERCIZIO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI BIOMETANO DALLA DIGESTIONE ANAEROBICA DI FONTI RINNOVABILI DA UBICARE NEL COMUNE DI MOSCIANO SANT’ANGELO (TE), ZONA INDUSTRIALE - INCARICO LEGALE".

Il dietro le quinte?
Un importante insediamento di impresa che potrebbe portare molto lavoro nel territorio di MOsciano Sant'Angelo e teramano.
Non è solo una questione ambientale il ricorso ma potrebbe aiutare a rilanciare l'intero comprensorio con un'altra e immediata destinazione d'uso. 

Commenta

Commenti

Mala gestio

Molto lavoro? Rilancio dell'intero comprensorio? Ma in quale cinema sarebbe stato proiettato questo film?