Salta al contenuto principale

Teramo: " La banda del piede di porco" ha colpito anche nella Cona e nel camplese...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Non bastavano i sei appartamenti tra Piano della Lenta e Villa Gesso: ora secondo le ultime notizie la banda dal piede di porco, avrebbe colpito anche nella metà del mese di Luglio nel quartiere Cona, usando una mola e nel camplese, fuggendo con dei motori.
Fuga ripresa anche da un video che si trova in mano alle autorità investigative e giudiziarie.
Le indagini si stringono intorno a un gruppo di professionisti, abili nell'utilizzare strumenti e utensili da cantiere edile.
Chi ha visto qualcuno o sentito qualcosa è pregato di collaborare con le Forze di Polizia.
Il territorio e la sicurezza sociale si difende attraverso la rete civica. 
 

Commenta

Commenti

E lo spiegamento di forze dell'ordine utilizzato durante il lockdown del caxxo non dovrebbe essere messo in campo per la sicurezza dei cittadini che contribuiscono alle spese.