Salta al contenuto principale

Regione Abruzzo. Crisi di Maggioranza? Marsilio detta i tutti a casa...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Il manuale Cencelli è pronto.
Edizione 2021. Edito da Lega di Forza Italia.
Umberto D'Annuntiis passa da Forza Italia, in cui non aveva mai e dico mai rifatto la tessera; non aveva mai e dico mai, costituito una campagna di tesseramento e pure, nessuno aveva avuto il minimo sospetto;  in cui il coordinatore regionale, Nazario Pagano aveva perso sul campo Jwan Costantini ( Sindaco di Giulianova-Lega di Salvini e prossimo coordinatore provinciale di Teramo)  e Giacomo D'Ignazio, (Lega di Salvini-  Presidente di Fira).
Andava tutto bene.
Il risultato?
Il sesso degli angeli.
Lesa Maestà. Sarà richiesto un assessorato forte o il ruolo di Sottosegretario per Forza Italia.
La necessità di recuperare un consigliere regionale sul territorio Teramano è talmente evidente che il resto sembra pleonastico, per i politici, scontato. 
Il Manuale Cencelli della Lega e di Forza Italia, in realtà è parte integrante di un cartonato da spot televisivo.
Una pagina dattiloscritta con carattere 60 e il resto in bianco.
L'incontro tra i due onorevoli Lega e Forza Italia con l'ex senatore e Presidente della regione Abruzzo?
Leggiamo " Permesso, Presidente Marsilio, veniamo noi a dirvi, veniamo, veniamo noi   con questa nostra addirvi …Addirvi. Una parola!".
La risposta?
"Tutti a casa....ognuno potrà riprendere il proprio lavoro. In un momento di crisi pandemica, di vera e propria disperazione sociale, economica, culturale, si pensa a un rimpasto o tagliando che sia?

I convenuti si guardarono. E per il bene dell'Abruzzo, continuarono a Governare. 

Fine. 

 

Commenta

Commenti

TUTTI A CASA AHAHAHHAHAHAHAH ....ma dai su
stanno facendo benissimo, ristori a tutta, vaccini, attenzione al sociale, la scuola sempre aperta e voi vi permettete a dire TUTTI A CASA???