Salta al contenuto principale
|

Mozione di sfiducia contro Milton Di Sabatino...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

No.
Vi prego.
No.
Milton Di Sabatino non si tocca.
Contro il presidente del consiglio comunale, che nel 2014 lasciò il centro sinistra e oggi, lascia la sua lista civica per dedicarsi a Futuro In, non si può scrivere una mozione di sfiducia.
In nome di un uomo politico coerente; di un uomo che non ha mai chiesto o preteso un posto nelle compartecipate; di un uomo politico che non è mai stato venale ma animato da spirito di servizio; di  un uomo politico noto per simpatia e autorevolezza; di un uomo politico lontano dalle ragioni e regioni monopoliste;  di un uomo politico distante da biechi interessi personali; non si può oltraggiare con una mozione di sfiducia.

I Democristiani avrebbero coniato il termine Miltoso.ytytytyyty
Una colla speciale dell'anima che pone il corpo unito per la vita a una poltrona.
In gergo somiglia a quelli che si portano la sedia da casa per vedere il cinema in piazza.
Un termine che deriva dall'inglese To Milt e dall'oso di petaloso.
La politica che viene fecondata dal coraggio delle proprie idee.
Milton è miltoso.
Il sindaco Brucchi che sorvola queste umane facezie conosce bene il tempo dello scioglimento delle Camere; dell'ultimo sforzo; della sua candidabilità.rererer

Non ci saranno dimissioni nonostante Mimmo Sbraccia e i tre tre.
I miltosi sono fieri conoscitori dei propri limiti solo che peccano di mem
oria.
Il finale?
MIlton Di Sabatino rimarrà da solo in consiglio comunale.
Tutto per lui.
Farà i richiami e si risponderà.
Si darà ragione e si voterà.
Luci spente.
L'eco dell'ultimo discorso del sindaco e quell'uomo a far da appello nella sua ultima campanella.
La ricreazione è finita...fino al prossimo ideale, etico, morale passaggio di corte. 
I Miltosi...


 

Commenta

Commenti

Genio. MIltoso è geniale che devo aggiungere sintetizza una carriera e un uomo politico.

Giù il cappello. Sulla sostanza dell'articolo nulla da dire. Ma di Canzio invece? Cencelli alla mano non dovrebbe dimettersi lui? O non dovrebbe il Sindaco ritirare la delega...(anche per l'operato)

Qui invece di fecondità (To Milt) si deve parlare di Salto Della Quaglia espressione con cui ci si riferisce al metodo di contraccezione del coito interrotto

Grande protagonista della storia di questa città negli ultimi venticinque anni. In queto quarto di secolo non ricordo d'averlo mai visto sorridere. Ineffabile e pietrificato come il nostro Sorpaolo procosonsole. La coerenza in queso caso è una virtù.

Ma soprattutto si erge a moralizzatore nei confronti di tutti

Domanda: In tutti questi anni di attaccamento alla poltrona da consigliere comunale e presidente del consiglio che ha fatto di cosi importante il militoso Milton?

Si vabbè . . . e su chi lo accoglie cosa diciamo?

Non ci dimentichiamo la storia.
Dalla Democrazia Cristiana alla Margherita per poi approdare all'UDEUR di Mastella ed infine svariate Liste Civiche di appoggio ai candidati Sindaci di Sinistra e di Destra.
Con molta . . . . . . coerenza.