Salta al contenuto principale
|

Prima dell'Ospedale Unico fate funzionare l'Ospedale Mazzini?

di Giancarlo Falconi
3 minuti

Noi non siamo contrari all'Ospedale unico.
Ci piacerebbe essere curati nel presente e non aspettare il futuro.

Scrive Giammarco De Vincentis, un semplice ospite, ricoverato all'Ospedale Mazzini di Teramo "Questa è la Sanità Italiana ..mazzini.
Premetto che ho trovato personale medico eccellente, professori che sono titolari di cattedre di gran rilievo nelle università più importanti, infermieri professionali, di una grande umanità, ma che si trovano ad operare senza strumenti sufficienti, per curare al meglio i propri malati.
Si fa fatica a seguire una cura specifica, perché spesso manca un farmaco o un altro, a volte bisogna ordinarlo in farmacia e aspettare.
Per non parlare del cibo, minestrine che di bello hanno solo il contenitore con cappuccio rosso, sembra la colla che si usa in campagna elettorale per attaccare i manifesti.
I servizi igienici, sono pessimi, non funzionano le docce, i bagni come vedete dalle foto, sono indecenti.
Ci sono finestre con vetrate offuscate, sporche che non si puliscono da anni credo, piccioni che passeggiano sulle soglie, facendo i loro bisogni.

Forse questo interesserà a pochi, dovrei rivolgermi al tribunale dei malati, così mi consigliano qui, per ora lo scrivo a voi carissimi perché facciate circolare questa mia lettera.
Voglio comunque farmi sentire, invitare magari il 25 aprile festa della liberazione, l'assessore alla Sanità della regione Abruzzo e il responsabile della ASL di TERAMO guardarli in faccia mentre gli faccio vedere la realtà che posto con queste foto, vedere se provano un po' di vergogna, sempre se capiscono cosa vuol dire vergognarsi.

Un caro saluto a tutti...
Buona festa della liberazione
È che Dio ce la mandi buona".


Oggi 26 aprile 2017.
Scrive Giammarco sul suo stato di facebook...

"Noi Abruzzesi dal cuore gentile, siamo buoni, ma non non per questo non ci facciamo rispettare :)
Grazie al Dottore DUILIO DIVISI per avermi preso alla sue cure...
Eccoci qui proprio nel giorno in cui ho subito, il primo intervento chirurgico è venuto a trovarmi Il Dottor Giovanni Muttillo, dirigente Delle professioni Sanitarie è il dottor. Carlo Di Falco dirigente medico di direzione Sanitaria dell' ospedale MAZZINI DI TERAMO.
Ho ammirato la loro professionalità e lui ha constatato la conferma dell'esistenza delle mie segnalazioni.
Mi ha confermato che l'assessore alla Sanità, vuole fare una struttura nuova, ho solo chiesto gentilmente di far funzionare le docce nell'ospedale vecchio, quanto prima, non ho intenzioni di restarci per molto.
Presenti al dialogo anche il mio amico piccione.
Grazie cmq ...Una risposta per molti inaspettata, l'ho ricevuta.
Un caro saluto a tutti.

{"preview_thumbnail":"/sites/default/files/styles/video_embed_wysiwyg_preview/public/video_thumbnails/D95fP3d74Eg.jpg?itok=bSzc00T0","video_url":"https://www.youtube.com/watch?v=D95fP3d74Eg&feature=youtu.be","settings":{"responsive":1,"width":"854","height":"480","autoplay":1},"settings_summary":["Embedded Video (Responsive, autoplaying)."]}

Commenta

Commenti

Sono senza parole.