Salta al contenuto principale
|

Teramo: "Nessun raccomandato nel concorso Asl..."

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Scherzi a parte.
La domanda era stupida " Ci sono i raccomandati nel concorso dell' asl di Teramo ?", una maniera dissacrante per spostare l'attenzione sull'Italia maniera.
Il manierismo era un'arte ad imitazione di Raffaello e Michelangelo ma riuscì ad esprimere anche nuovi linguaggi.
Sociologia. 
Che cosa abbiamo visto al concorso asl?
Tensione, imbarazzo, speranza da parte di molti concorsisti; pochi hanno voluto rilasciare alla telecamere di Vera Tv anche e solo per  un saluto; oggi si replica con il turno delle ostetriche 598 ammessi per 2 posti e a seguire 595 aspiranti per 3  assunzioni da tecnico sanitario di laboratorio biomedico: i dipendenti asl gentili e professionali: i vigilantes attenti come sempre e con un occhio umano;  ex rappresentanti politici; una ragazza con la gamba fratturata e una mamma che allattava.
Li avrei assunti tutti.
Età media molto alta che rappresenta lo specchio di un Paese che ha dimenticato diverse generazioni.
La presenza di metà dei partecipanti 1037 presenti su 2000 per gli Amministrativi e 208 presenti su 600 per i tecnici di laboratorio è la sommatoria di una condizione di sfiducia nelle Istituzioni.
Chi vincerà?
Le domande erano online, circa 500 con tre possibilità e la risposta giusta. 
Capacità di studio, di concentrazione, di freddezza.
Poi, si vedrà. 
Ieri, al Palaska c'era bella gente.

Il Video https://www.youtube.com/watch?v=qgZWdPbWtJ8



 

Commenta

Commenti

..............preoccupante se cosi' fosse!!