Salta al contenuto principale

Teramo; Il Coronavirus si sposta in Ospedale: 14 sanitari in Oncologia, due All'Utic, due medici a casa con la febbre in Medicina e l'attesa di altri tamponi...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Immaginate il quadretto.
Immaginate la sintesi e moltiplicatela per tutti gli ospedali italiani anzi, il nosocomio teramano ha numeri proporzionalmente ancora inferiori.
14 sanitari positivi ad Oncologia con il serio rischio di un aumento esponenziale; Due sanitari positivi all'Utic e due sospetti per febbre a Medicina.
Tra Oncologia di Teramo e l'Ospedale di Giulianova si attendono alcuni tamponi da Venerdì.
Cinque giorni fa e intanto si lavora come supposti negativi, accanto ai pazienti anche immunodepressi.
I pazienti?
Tre positivi a Oncologia e la solita sala d'attesa per i tamponi agli altri ricoverati.
Vi sembra giusto?
 

Commenta

Commenti

Pensare di risolvere tutto con le restrizioni trova un senso solo se supportato da cure efficaci o da vaccini. In questo momento tali interventi mancano e quindi le limitazioni da sole rallentano i contagi ma non riduclno l epidemia... possiamo stare a casa anche mesi interi ma senza interventi di neficinali non ne usciŕemo mai.

E' necessario bonificare i condomini dove abitano.