Salta al contenuto principale

Salgono i Medici positivi al Mazzini di Teramo. L'ultimo è un diabetologo.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Che cosa scrivevamo?

Immaginate il quadretto.
Immaginate la sintesi e moltiplicatela per tutti gli ospedali italiani anzi, il nosocomio teramano ha numeri proporzionalmente ancora inferiori.
14 sanitari positivi ad Oncologia con il serio rischio di un aumento esponenziale; Due sanitari positivi all'Utic e due sospetti positivi per febbre a Medicina.
Tra Oncologia di Teramo e l'Ospedale di Giulianova si attendono alcuni tamponi da Venerdì.
Cinque giorni fa e intanto si lavora come supposti negativi, accanto ai pazienti anche immunodepressi.
I pazienti?
Tre positivi a Oncologia e la solita sala d'attesa per i tamponi agli altri ricoverati.
Vi sembra giusto?

L'ultimo aggiornamento?
Un medico diabetologo al Mazzini di Teramo che si è posto, civilmente e responsabilmente, in auto isolamento venerdì chiedendo il tampone, eseguito Domenica con la risposta di positività data questa mattina.
Se fosse andato a lavorare?
Prevenzione, tracciati, chiusura.

Ultimo comunicato

Alle ore 9:00 di questa mattina, alla ASL di Teramo i pazienti ricoverati positivi al Covid-19 sono 47.
Di questi, 15 sono ricoverati in Malattie Infettive, 5 sono in Rianimazione Covid a Teramo, 24 sono ricoverati nei Reparti Covid dell’Ospedale di Atri e 3 in Rianimazione sempre ad Atri.

 

Commenta