Salta al contenuto principale

Il sindaco D'Alberto interviene sull'epidemia sanitaria. Urgente la figura di un commissario per la gestione dell'emergenza

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Un primo cittadino teramano, stanco ma deciso.
La situazione dei nostri ospedali è veramente urgente.
L'epidemia sanitaria ha bisogno della gestione di un tecnico, un consulente scientifico all'altezza del ruolo per preparazione e visione.
Il reparto di Oncologia?
IL reparto di Cardiologia, l'Utic ?
Una questione di prevenzione e tamponi ai sanitari. 
https://www.youtube.com/watch?v=pPRfTpddcpE
 

Commenta

Commenti

Credo proprio sia ora. LA REGIONE CHE STA FACENDO?

Il prof. Caporale.

Gratuito, si spera.
Con soli nove assessori come si fa? Sono tutti
Affaccendatissimi a riscrivere il modello Teramo, il piano neve, il nuovo Corso, la stagione
Operistica, e certo serve un’altra figura dall’alto profilo. Non ci facciamo mancare niente.
In bocca al lupo a tutti

Certo uno che prenda qualche decisione prima che tutto l ospedale venga infettato insieme a medici e infermieri. Naturalmente al posto degli attuali direttori che mi sembra non hanno brillato per lucidità e per celerità.

Agire con tempestività indispensabile

Concordo perfettamente con Raffaele,sul nome fatto del Professor Vimcenzo Caporale, a che che ne dicano,e per fortuna sono solo pochissimi i teramani che potrebbero essere contrari.

Grande Sindaco. Serio, equilibrato, eticamente coraggioso.!

Il nostro sindaco ha capito bene il problema... Purtroppo non ci sono competenti!

Questa gestione ripete sempre di mettere a lavorare (sotto dettatura) persone brave!
Bravi! Continuate così! Ecco il risultato. Caos assoluto. Scelte sanitarie inesistenti o inefficaci se non addirittura controproducenti. Se aumentano i contagi ospedalieri evidentemente qualcosa non funziona.
Forse per Bravi si intendono i personaggi di manzoniana memoria. A questo punto questo matrimonio tra l'attuale dirigenza facente funzione e la politica attuale non s' ha da fare!
Si tireranno le somme a fine emergenza. I bravi da una parte i peggiori dall'altra.
Bravo Sindaco. Il Suo intervento ha colto nel segno!

Bravo sindaco pensaci tu.
Ti sei finalmente accorto, in ritardo, dell'incapacità di chi gestisce la sanità a Teramo sia a livello sanitario che amministrativo.