Salta al contenuto principale

L'Amministrazione D'Alberto fuori da tutto e isolata...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

L'avevamo scritto e previsto.
Una noia mortale ma non perchè la Politica sia trama, accordi, strategia o perchè la politica sia lontana anni luce dal merito ma perchè la Politica che ha l'intenzione di cambiare le cose non deve isolarsi nella chiusura di un facile moralismo ma deve pretendere e avere una visione d'insieme.
Teramo e la Giunta Dalbertiana è fuori dal Ruzzo, fuori dal Bim, fuori dalle Asp, fuori dalla Fondazione Tercas, fuori dal buon servizio al Braga, fuori dalla programmazione del nuovo ospedale,fuori dal poter rappresentare degnamente gli sfollati, fuori dall'essere il motore di una reale Ricostruzione, fuori dalla sicurezza, fuori dalla intercettazione dei fondi, fuori e in ritardo dalla questione Stadio, Tercoop, Team, fuori dalla questione culturale, fuori dalla capacità e dall'umiltà di recepire proposte, fuori dall'educazione e dal modo di trattare di costume la minoranza in consiglio comunale. 
Tutto questo con un sindaco presidente regionale dell'Anci, del comitato ristretto dei sindaci e ovviamente, Primo Cittadino del comune Capoluogo.
Teramo, oggi, conta meno di ieri.
Praticamente il nulla senza mancia. 
I superati del club dei perdenti. 
https://www.youtube.com/watch?v=qkh27sIq3Qs
 

Commenta

Commenti

Era la cenerentola d abruzzo lo è sempre srata anche con chiodi presidente della regione. Oggi conta meno di zero

....doniamo, come tutto il resto, anche la sindacatura ad AQ ed il gioco è fatto....

E fuori dal COPE (consorzio che presenta progetti finanziati dall'Europa) poi non si dica che non ci sono i soldi..

Lo dico qui dopo aver osservato i primi mesi di "lavoro" di questa giunta.....

Sono completamente incapaci di fare qualsiasi cosa..... ed aggiungo che in provincia non sono messi meglio, politica sulla linea del sindaco di Teramo..... il nulla ....

Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa.
(Anonimo)

Di cosa potrebbe parlare l'attuale opposizione che ahime era maggioranza con Brucchi? Tutto nel dimenticatoio; la fine che hanno riservato al dottore e come era ridotta la città.