Salta al contenuto principale
|

Teramo: Camoscio per Villa Mosca. Sul posto i Vigili del Fuoco

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Vi ricordate due anni fa?

Scrivevamo "

Ospedale Mazzini di Teramo. Domenica mattina. Sul presto. Un'infermiera e il suo turno di servizio. Sonia e un amico all'improvviso. Il racconto breve come lo scatto di un telefonino. "Sembrava spaventato e forse anche un pò smarrito. Si guardava intorno e poi è fuggito verso la collina dell'ospedale". I parcheggi sono troppo cari, avrà pensato. Intorno ancora il silenzio di un inizio lavoro. Una domenica d'Agosto. Quel nuovo amico abruzzese. Camoscio, Daino o Capriolo per noi, Bambi".

Questa mattina la stessa scena si è presentato ad un automobilista in via Franchi. Un camoscio che attraversava la strada forse in ritardo per la scuola. Sul posto i Vigili del Fuoco....

Articolo in aggiornamento

Commenta

Commenti

Credo sia un daino quello visto da mio marito in Via Franchi, perchè non ha le corna e poi è gia strano trovare un daino, ma.un camoscio che vive sulle cime dei massicci è ancora più improbabile, ma chissá come sará finito qui... bravo Giancarlo, che prontamente segnala e allerta i suoi lettori, affinchè si faccia più attenzione del solito... vi prego non ferittelo. Grazie ai vigili del fuoco che in questi giorni hanno salvato prima un gregge di ovini, poi una puledrina e spero che oggi riescano a mettere in salvo anche la nuova mascotte di Villa Mosca.

non è un camoscio è un capriolo

Non è un camoscio, è un capriolo! I camosci sono in montagna, i caprioli si spingono, passando lungo i fiumi e i campi incolti, fino al mare. Non è raro incontrarli in prossimità della foce del Vomano.

I caprioli sono i nuovi cinghiali, stanno esplodendo come numero.

non è camoscio ma capriolo

montanaro

Più che camoscio direi capriolo.

Non è un camoscio 😂
Capriolo

La scorsa settimana intorno alle ore 18 ,anche sulla strada Teramo Torricella a circa un kilometro dal campo sportivo di Torricella,un camoscio o un capriolo ha attraversato la strada provinciale risalendo lungo la collina.