Salta al contenuto principale
|

Le lezioni regionali non sono finite. I Magnifici sette ricorrono al Tar....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Una precisazioni tra i sette ricorrenti al Tar, udienza probabile nei primi giorni del mese di Maggio, l'unico che può fregiarsi del titolo di magnifico,  è il Magnifico Rettore, Luciano D'Amico.
Gli  altri solo di aspiranti al ruolo di consiglieri regionali.
 Lucia Ottavi, la donna più votata, Iampieri, il suo seggio porterebbe all'esclusione Mauro Febbo, Donato Di Matteo, Franco Caramanico, Pierpaolo Pietrucci e Gianni Bellissari.
I motivi vari e circostanziati.
Ripartizione dei seggi in maniera proporzionale al voto.
La mira del partito di Legnini è il Movimento Cinque Stelle.
IL calcolo dei residui è da numero aureo.
La Legge regionale numero 9 del 2013 non sarebbe stata rispettata e il calcolo dei residui effettuato con un'altra formula.
IL risultato?
Emilio Iampieri potrebbe essere eletto al posto di Mauro Febbo con l'ingresso consequenziale di Lucia Ottavi.
L'elezione finale al Tar, prima o poi. 
Ai posteri ma proprio post, l'ardua sentenza. 
 

Commenta

Commenti

Viva viva la,POLITICA!!!!!

Ne riparleremo tra due o tre anni.....come sempre.

La poltrona la vogliono tutti...,