Salta al contenuto principale

Azzeramento: Ecco perchè il sindaco D'Alberto ha firmato il peggior atto della Storia di Teramo

di Giancarlo Falconi
2 minuti

Le parole sono importanti.
Le parole sono talmente importanti che quelle non dette; quelle sottaciute e sottaceto; quelle abusate; quelle usate in maniera inopportuna hanno un modo di urlare la loro disperazione.
Il disperante è come una nuova lingua che ha l'eco nel disco di Festo unto nella grafia bustrofedica.
In poche parole, il sindaco D'Alberto ha cercato di abreare la propria disperazione con un atto poco elegante.
Il primo che io abbia mai letto.

Il primo atto dell'anno.
Chiamato decreto di azzeramento della Giunta.

Cosa?
Nel linguaggio giuridico non esiste la parola azzeramento.
I cani sono gli animali più fedeli all'uomo, la Treccani degli uomini di senno e senza guinzaglio.
"Riduzione a zero dell'indice di uno strumento di misurazione]. 2. (fig.) [riduzione a zero o al minimo di qualcosa, anche con la prep. di: a. di una riforma] ≈ annullamento, cancellazione, colpo di spugna".
Si usa in un linguaggio corrente o giornalistico ma non in un atto formale.

L'atto?
Un totale harakiri politico.
Analizziamo.

"EVIDENZIATO come, trascorsi diciotto mesi dall'avvio di una nuova epoca nella storia politica e
amministrativa della nostra città, e
registrata una positiva serie di risultati..."
 

Quali??????

"dell’incremento delle problematiche del territorio e della popolazione del Comune..."

Quali?


"favorire un arricchimento del progetto e l’avvio di una fase che
apra la propria esperienza a coloro che possono apportare nuovi contributi politici e realizzativi, con spirito capace di contribuire alla creazione di un progetto nuovo, più forte e più solido che risponda, anche tenendo conto della maggiore solidità della situazione finanziaria dell’Ente, in maniera sempre più ampia e coraggiosa alle esigenze di una città desiderosa di vedere l’incremento dei risultati;"

 

Quale progetto nuovo?
Più solido perchè prima non era solido?
Coraggioso perchè prima era pavido?
Quali risultati?
Chi entrerebbe?
Cavallari il suo amico avversario numero 1?
Il gruppo di Mauro Di Dalmazio dell'Ipogeo e Teramo Cult 2020?


"apra la propria esperienza a coloro che possono apportare nuovi contributi politici e realizzativi.."


Gli assessori azzerati erano incapaci?

"alla creazione di un progetto nuovo, più forte e più solido che risponda, anche tenendo
conto della maggiore solidità della situazione finanziaria dell’Ente...".

 

Per questo spenderete i nostri soldi per pagare nove assessori?

"nella prospettiva di un effettivo e concreto rilancio dell’azione amministrativa".

 

Cosa deve essere rilanciato?
Qualcosa che si è fermato e ha deluso? 

Tutto l'atto è una sonora bocciatura alla passata Giunta D'Alberto.
Esiste un solo assessore capace di rifiutare la nomina bis e di azzerare il sindaco?
Esiste ancora lo stile e l'eleganza in politica?
Le persone, gli Amministratori non si azzerano...si revocano gli incarichi.
Per favore. 
Grazie. 





 





 

Commenta

Commenti

I qualunquisti in questo paese hanno sempre avuto vita facile....ma a termine.

D'Albert Einstein!!!!

Pensavamo di aver toccato il fondo con Brucchi invece questo sindaco è 100 volte peggio.

semplice rotazione, tutti i consiglieri vogliono fare i consiglieri, è la politica.......azzeramento nel senso che si riparte da zero.....