Salta al contenuto principale
|

La Ricostruzione: Marcello D'Alberto e la sua ultima settimana d'ad...Dio

di Giancarlo Falconi
1 minuto

UNa riunione durata una giornata.
Tutti i sindaci del cratere sindaco e i parlamentari abruzzesi.
Tutti presenti con rigore e rispetto istituzionale.
Il Presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli.
Siamo partiti questa mattina con l'intenzione da parte di alcuni Primi Cittadini di chiedere le dimissioni da parte del direttore dell'Usr ( 6% di pratiche evase contro il 30% della media degli altri 3 uffici speciali) Marcello D'Alberto.
La nostra intervista a Gabriele Minosse, sindaco di Cortino e segretario provinciale del Pd è la sintesi esaustiva di un'intenzione di responsabilità.
https://www.youtube.com/watch?v=QYOxjpiQ314
Il plenario consesso è terminato con un ultimatum di sette giorni.
Una settimana per l'addio o la settimana da Dio?
Marcello D'Alberto dovrà dare delle risposte esaustive e concrete o trovare il modo di ringraziare per la fiducia.
La Ricostruzione ha i giorni contati, la pazienza è finita da tempo.

Commenta

Commenti

Prima lo nominano, poi lo premiano e poi lo cacciano.....w il PD

....bu....buu....
buuu
.......

L'ASSURDO FRA GLI ASSURDI.................

Cratere Umbria,ricostruzione leggera(b):circa 1000 pratiche esaminate,400 approvate,80 interventi già completati.
Cratere Abruzzo:circa 1000 pratiche presentate,meno di 30 approvate,di conseguenza:premio di produttività all'efficientissimo
direttore dell'USR......!