Salta al contenuto principale
|

Discarica Piomba Fino di Atri. La Procura conferma le accuse...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Questa mattina mentre leggevo Il Centro, l'articolo di Diana Pompetti, il mio ricordo è volato al 2015, 2016, 2017, 2018, anni di articoli e denunce accanto al comitato di Santa Lucia di Atri.
Ricordo quei camion che in salita perdevano acqua e rifiuti; ricordo quelle cartelle cliniche; ricordo lo stato del Piomba; ricordo quei rifiuti che arrivavo da ovunque e da ovunque tornavano camion vuoti e più leggeri.
Leggete, per favore, https://iduepunti.it/26_maggio_2016/caro-assessore-mazzocca-provincia-di-teramo-si-muore-di-cancro-e-mafia-di-stato...
Oggi, la Procura di Teramo, il pm Davide Rosati conferma tutte le accuse ai dieci indagati che avrebbero violato il testo unico ambientale.
Nella discarica abbancati più rifiuti di quelli previsti.
Ricordo quella telefonata.
Mi dissero che mi avrebbero querelato per i miei articoli.
Sto ancora aspettando e non ci siamo fermati.... 
 

Commenta

Commenti

lo stesso Testo Unico che sembrerebbe non trovare applicazione per le sostanze presenti all'interno del Laboratorio INFN del Gran Sasso?

I rifiuti nel sito INFN non si sa dove sono andati a finire (in entrata certificati .. in uscita ?)
Mentre ridendo auspichiamo la chiusura di impianto di smaltimento pubblico.
Luca 6,41
“Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio?"