Salta al contenuto principale

Teramo. Duomo aperto. Fedeli fermati dalla polizia.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Papa Francesco al termine dell'Angelus" Che si compiano le cose che il governo chiede di fare per il bene di tutti noi. Rimaniamo uniti, facciamo sentire vicinanza alle persone sole e provate, ai medici, agli operatori sanitari, agli infermieri, ai volontari. Alle autorità che devono prendere misure dure, ma per il bene nostro. Ai poliziotti, ai soldati, che sulle strade cercano di mantenere l'ordine".

Un messaggio non chiaro e non recepito da alcuni fedeli teramani che si sono ritrovati all'interno del Duomo per una preghiera in comune.
Fermati dagli agenti della Polizia di Stato ed identificati.
Quale parte della quarantena e del rispetto verso la vita di tutti è così difficile da comprendere e da seguire?
Bisogna essere responsabili e non bisogna parlare di sacrificio ma di un vera e propria dieta di responsabilità e di amore verso il prossimo.
Lo diceva anche Dio ma qualcuno forse non ha abbastanza fede.

 

Commenta

Commenti

Chiese aperte però non si può entrare? Aperte solo per ospitare eventuali bare? Per favore, spiegatelo chiaramente.

Ma ci vuole tanto a capire?v tnat scta'a la cas!

e perchè invece il duomo stava aperto?

Bene rispettare le regole ma perchè il Duomo è aperto se nessuno può entrarci?