Salta al contenuto principale
|

Video: Furto con spacco al Q8 vicino al Centro Commerciale

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Dopo i Bancomat degli Istituti di Credito, ora il primo obiettivo dei ladri sono le stazioni di servizio.
I self-service delle stazioni di servizio. 
Un furto dolce dolce.
Il rumore sarà stato così forte da essere registrato dall'Ingv.
Per la serie siamo al sicuro ecco a voi le immagini del furto con spacco alla stazione Q8  accanto al Centro Commerciale Gran Sasso di Teramo. 
 

{"preview_thumbnail":"/sites/default/files/styles/video_embed_wysiwyg_preview/public/video_thumbnails/8In1ectz8QI.jpg?itok=5WgGgwes","video_url":"https://www.youtube.com/watch?v=8In1ectz8QI","settings":{"responsive":1,"width":"854","height":"480","autoplay":0},"settings_summary":["Embedded Video (Responsive)."]}

Commenta

Commenti

POVERI NOI!
Da stazione di servizio ridotta in campo di battaglia, una autentica azione paramilitare, forse di ex militari (style Igor il russo)! La incursione è innegabilmente opera di OSSI DURI pronti a tutto e capaci di tutto; il solo pensiero che possano posare gli occhi sulle nostre case, ci
fa svanire il sonno!
Chissà se le FORZE dell'ORDINE hanno qualche idea.
Com'è triste Venezia
Aznavour

Qui ci uccidono passandoci sopra con i camion sulle strade delle nostre citta', la delinquenza dilaga, distruggono con la ruspa un intero distributore per pochi mila euro di bottino, ecc. ecc. ecc. Ma non e' giunta l'ora di sostituire questi politici di quart'ordine, che hanno tradito il popolo e abbandonato il territorio, con qualcuno con le p... che rimetta ordine in questa nostra cara Italia, riportandola a dignita' di Stato Sovrano ?
I vostri vitalizi, cari politici, donateli alle eroiche forze dell'ordine. Eroiche lo sarebbero d'ufficio, con voi a comandare il nostro Stato, meritano la medaglia d'oro...

Considerato che gli autori di furti e rapine ormai godono della quasi totale impunità li invito ad agire di giorno onde evitare coccoloni a quelli che dormono.

ma il G.Sasso non ha guardie giurate 24h +telecamere esterne? Possibile che tutti stavano a Alba al carneval pietoso? Certo che per i ladracci di fuori regione l`Abruzzo e` diventato l`Eldorado dei furti visto l`ignoranza bestiale in tema di antifurti e blindaggio esercizi commerciali. Un invito a nozze, coi trattori lasciati al pascolo,ma dai come si fa? Le rapine/furti esistevano gia prima del 2017, c`e` rimbecillimento collettivo in atto.

Purtroppo molti molti poliziotti carabinieri ecc.sono impegnati a.fare.la.scorta ai nostri politici, facciamo 2 conti =dalle 4 alle 6 unità giornaliere impiegate a turno per scortare i politici,.anche 8 per quelli che hanno anche la sorveglianza notturna. Moltiplicate il tutto e vedete il risultato, è chiaro che sulle strade non sorveglia nessuno, non ci sono.Teramo di notte= 1 pattuglia della polizia e 1 dei carabinieri a sorvegliare tutto il comune di Teramo. Ma cosa possono fare.....inoltre aggiungo in caso dovessero fare un inseguimento con quali auto: utilitarie da max 70/80 cv di potenza, ma per favore!!!!! Saluti

Se vietassero l'uso del contante ai distributori automatici di benzina ci sarebbe più sicurezza per tutti perché non potrebbero che rubare degli scontrini. Ed invece tutti a fare la fila ai bancomat per ritirare i soldi da infilare al distributore... quanta ignoranza in Italia...

Basterebbe emulare i paesi del nord europa, dove hanno praticamente azzerato i costi per l'uso delle carte di pagamento agli esercenti e ai clienti (il costo annuale del mio conto corrente é di 24 euro, compreso bancomat con prelievi in tutta europa gratuiti da qualsiasi banca, home banking con operazioni gratuite illimitate in tutta europa, carta di credito e no bolli... come vuole la legge europea) e tutti gireremmo senza contante... no black money!!! Pure i parcheggiatori hanno il pos... Il contante si usa solo nelle transazioni tra privati: mi vendi il divano, ti pago in contanti oppure con un assegno, ma é tutto molto ridotto. E i ladri come gli accattoni non hanno senso di esistere, non lo farebbero quel casino per 300 euro di incasso...

La nostra citta' ormai risulta presidiata in angoli strategici da extracomunitari elemosinanti ancora per poco ed esattori con qualsiasi mezzo in un immediato futuro. Neppure un rappresentante delle forzr dell' ordine che chieda a costoro la prova documentale della loro identita' e quindi della loro legittimazione a risiedere nel territorio italiano come avviene nei confronti di qualsiasi cittadino della repubblica. Per favore: nessun comento idiota.