Salta al contenuto principale
|

Record all'Asl di Teramo. Assunta nel reparto di Flash una d.ssa 15esima in graduatoria...

di Giancarlo Falconi
2 minuti

Articolo ad alto indice glicemico di satira.
Poi tanti documenti e letture.


Facciamo un piccolo riassunto.

Concorso bandito dalla ASL di Chieti per due cardiologi.
Terminato a luglio 2019.
Cinque mesi fa con il mese di Agosto tra il conteggio.
La ASL di Chieti chiede l’autorizzazione alla Regione ad utilizzare la graduatoria, dove ci sono 19 idonei, per tredici assunzioni, giustificando con carenze di Cardiologi in tre Ospedali della stessa ASL (Chieti-Lanciano-Vasto).

Fatto?
Perfetto. 

Ad ottobre vengono chiamati i primi tredici in graduatoria (che non hanno preso servizio ancora né lo prenderanno a breve perché devono concedere tre mesi di preavviso alle ASL di provenienza e perché non conoscono la destinazione; potrebbero ad esempio accettare Chieti, ma non essere interessati a Vasto).

Fatto?
Perfetto?

Il 30 ottobre la ASL di Teramo richiede con nota prot. 0107580 l’utilizzo della graduatoria di Chieti ai sensi del DLgs 165/2011, per un solo posto,  pur dichiarando una carenza di sei cardiologi di cui due coperti con avviso pubblico (uno dalla dott. D. S.).
Graduatorie pubbliche.

Fatto?
Perfetto.

Il 15/11, con delibera n° 2030, la ASL di Teramo decide di assumere a tempo indeterminato la Dott. D. S, (15° classificata a Chieti), dicendo di aver cominciato a chiamare dalla 14a posizione alla 19a, dando atto che il dott. O. (14°) non aveva risposto nei termini utili della mail.
Graduatorie pubbliche. 

Fatto?
Perfetto.

Ora:

  • In 15 gg la ASL di Teramo ha chiesto alla ASL di Chieti di utilizzare la graduatoria, la ASL di Chieti ha risposto ufficialmente in senso positivo, hanno chiamato dal 14° al 19°, hanno dato per mail un preavviso al 14°  poi hanno chiamato la 15°esima (dott. D.S,), questa ha dato l’Ok e hanno fatto una delibera immediatamente esecutiva. Il tutto per un tempo indeterminato che non ha caratteri di urgenza e posto che la stessa dott.ssa già lavora in una cardiologia di questa ASL.
  • Se tra i primi 13 chiamati alla ASL di Chieti, qualcuno non dovesse accettare, la graduatoria dovrebbe scorrere al 14° e 15° dovrebbero essere chiamati a Chieti, ma la 15° già sarebbe stata assunta a Teramo
  • Il finale?
    La 15° è stata assunta prima dei vincitori di concorso a Chieti...

    Io sono fiero della mia Asl e del vero volto di Flash ....

Fatto?
Perfetto

Commenta

Commenti

Che GRAN CASINO......

Ma alla ASL di Teramo chi comanda?