Salta al contenuto principale

Fate girare. Rapina una 70enne teramana trascinandola a terra. Indagano i carabinieri della Compagnia di Teramo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Articolo 628 del codice penale:

Chiunque, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto, mediante violenza alla persona o minaccia, s’impossessa della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, è punito con la reclusione da tre a dieci anni e con la multa da 516 euro a 2.065 euro.

Una signora di oltre 70 anni mentre faceva rientro a casa nella zona di Villa Ripa di Teramo è stata trascinata con violenza e impeto a terra durante una rapina.
Il malvivente che guidava una moto potrebbe essere stato ripreso dalle telecamere della zona è ricercato dalla Compagnia dei Carabinieri di Teramo.
La signora dopo un primo momento di shock è stata medicata per delle ferite da escorazione alle gambe e agli arti superiori.
Chiunque avesse visto qualcosa ha la responsabilità di collaborare con gli investigatori dell'Arma dei Carabinieri.
La sicurezza pubblica è un dovere di tutti noi. 

Commenta

Commenti

Vergogna,vergogna,vergogna....

Già, ma se poi mandano fuori i 41 bis? di chi diventa la sicurezza pubblica?