Salta al contenuto principale

Dipendenti del comune di Teramo: Il sindaco li ringrazia, pagherà le indennità di produzione e critica la gestione della Provincia...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Come uscire dal Cul-de-sac ( ho letto il ddl Zan si può scrivere) dello stato di agitazione dei dipendenti comunali di Teramo iscritti alla Uil Fpl?
Semplice. Il sindaco di TEramo ha dichiarato che sotto la loro gestione tutto è stato fatto a regola d'arte; che bisogna ringraziare i sacrifici dei dipendenti; che è un problema nazionale e che da 1 anno a questa parte le cose sono migliorate con una seria programmazione mentre un altro Ente, la Provincia di Teramo, sul personale e i bandi di assunzione è ferma al palo.
A chi fischieranno le orecchie?
A quale dirigente?https://www.youtube.com/watch?v=4e22aS_f8Bo
 

Commenta

Commenti

Mioddio....