Salta al contenuto principale
|

Canzano. La magia della Benedetto Marcello e del Festival delle Abbazie....

di Giancarlo Falconi
3 minuti

Conoscete l'Orchestra da Camera "Benedetto Marcello"?
 

"Costituita nell’ottobre 1984, ha iniziato la propria attività concertistica dedicandosi prevalentemente al vasto repertorio italiano, soprattutto inedito, del XVIII secolo.

Il lavoro di ricerca, condotto su composizioni di Martini, dei due Sammartini, di Pergolesi, Quantz, Mascitti, Albinoni, Leo e Porpora, si è concretizzato in diverse incisioni discografiche per le etichette Bongiovanni, Mondo Musica-Emi, Nuova Era con riconoscimenti lusinghieri da parte della critica specialistica nazionale ed estera (la Repubblica, Il Tempo, Il Messaggero, Il Centro, L’Osservatore Romano, Il Sole 24 Ore, Amadeus, Piano Time, American Record Guide, Diapason).

Recentemente ha inciso, per l’etichetta Tactus, lo Stabat Mater di Pergolesi e lo Stabat Mater di Boccherini con la direzione di Flavio Emilio Scogna. L’Orchestra ha partecipato a Festival italiani e stranieri e ha curato gli allestimenti degli Intermezzi Livietta e Tracollo, Il Maestro di Musica, La Serva Padrona di Pergolesi e delle opere L’Italiana in Londra e il Matrimonio Segreto di Cimarosa, quest’ultima in occasione del bicentenario della sua prima esecuzione.

Da oltre dieci anni l’Orchestra ha allargato il suo campo di interesse inserendo nel proprio repertorio autori del periodo classico, romantico e contemporaneo (Boccadoro, Procaccini, Dall’Ongaro, Ruffini, Taglietti, Jaspar, Pizzaleo, Manuel De Sica, Grisi, ecc) di cui ha realizzato prime esecuzioni e incisioni discografiche. Importanti le collaborazioni con i più affermati concertisti internazionali (Francesco Manara, Marco Rizzi, Francesco Di Rosa, Enrico Dindo, Katia Ricciarelli, Cecilia Gasdia, Marco Fornaciari, Susanna Rigacci, Giorgio Albertazzi, Franco Petracchi, Marco Rogliano, Danilo Rossi, Enzo Decaro ecc.)".

Ieri sera ha aperto, insieme al Maestro concertatore e basso continuo Ettore Maria Del Romano, i concerti delle Abbazie.
https://www.youtube.com/watch?v=ro-7gntZadI

Vivaldi - Concerto per archi in Re maggiore
Vivaldi - Concerto per archi in Sol minore
Elgar – Serenata per archi
Mozart - Divertimento n.1
Mozart - Divertimento n.3

Un Festival Internazionale di musica classica fondato nel 2015 da Carlo Michini e Mauro Vanni, con l’idea di restituire al territorio della provincia di Teramo un modo nuovo di vivere e fruire il patrimonio storico e architettonico di questa terra attraverso quel linguaggio universale che la musica rappresenta.
Situate tra i fiumi Vomano e Mavone, all’ombra del Gran Sasso e alle porte della riviera Adriatica, le Abbazie di Santa Maria di Ronzano, San Clemente al Vomano, Santa Maria di Propezzano, San Salvatore a Canzano e San Giovanni ad Insulam sono gioielli del patrimonio artistico e naturalistico italiano e in questi sacri templi “Concerti delle Abbazie” intende far riassaporare quel senso antropologico del “luogo”, spazio che è non solo testimonianza degli elementi culturali di una comunità - tradizioni, usi, costumi - ma anche espressione dell’identità di una comunità.
La nostra idea di Concerto esula dai caratteri convenzionali e tende a regalare un’esperienza diversa, segreta e intima al tempo stesso. Il rapporto tra interprete e pubblico cambia radicalmente a favore di una maggiore complicità emozionale grazie alle dimensioni ridotte degli spazi. Il concerto diventa il tramite per un’esperienza multisensoriale esaltante sotto tutti i punti di vista.
L’idea di questi concerti nasce proprio da questo, nasce in luogo grandioso ma intimo, un luogo, l’Abbazia, capace di elevarci ad un’idea di bellezza trascendente!

Il Programma per le prossime serate è consultabile a questo link http://www.concertidelleabbazie.it/benedetto-marcello

 

Commenta