Salta al contenuto principale
|

La bella Scuola di Teramo è una vera inchiesta...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Nessuno aveva dato voce alle proteste.
Le solite mamme tacco dodici.
Non c'è nessun motivo di allarmare e la sicurezza è massima.
Gli indici sismici saranno migliorati, in fondo, abbiamo investito milioni di euro su di una sola scuola.
La Noè Lucidi.
La verità?
Tutto corrisponde alle domande fatte in una denuncia resa pubblica dalla stampa locale.
Come si possono spendere tutti quei soldi e poi registrare problemi al solaio e nessun aumento dell'adeguamento sismico?
Il pm Bruno Auriemma aveva chiesto l'archiviazione, l'avvocato Monia Terzilli si era opposta in rappresentanza dei soliti e noiosi genitori e il gip, Domenico Canosa, ha chiesto al pm di far eseguire una perizia tecnica.
La Noè Lucidi continua ad essere oggetto d'inchiesta perchè permangono i dubbi e  non ci sono per ora i criteri dell'infondatezza della denuncia.

...e non finisce qui....

Commenta

Commenti

Forse con quello che si e' speso e che si sta spendendo e che si spenderà'........
non era forse il caso di costruirla ex novo questa scuola?Vorrei sapere alla fine dei lavori,che spero arrivera',quale indice sismico questa scuola avrà' raggiunto.

L'unica cosa che migliora è il conto in banca della ditta che fa i lavori

Grazie comunque