Salta al contenuto principale

Vaccini e le categorie dimenticate. Le Igieniste dentale e le assistenti alla poltrona del dentista...prima puntata

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Pensateci bene.
Quali sono le due categorie dimenticate dagli esperi dei vaccini?
I giardinieri?
No?
Un'altra possibilità.
Lavorano con le rispettive differenze, lasciando i pazienti a bocca aperta.
IL dentista?
No. Le Igieniste dentale e le assistenti alla poltrona del dentista.
Assurdo ma questa è la verità.
Riusciranno l'Ordine, gli albo o i diretti rappresentanti a far notare il rischio derivato da una professionalità evidentemente a rischio di veri e propri operatori sanitari? 
 

Commenta

Commenti

Anche tutti i volontari del soccorso non dipendenti pubblici del sistema sanitario

"gli operatori del soccorso possono essere assimilati alle categorie che necessitano di vaccinazione con priorita' "
Domanda: Sono stati vaccinati i volontari delle varie associazioni a Teramo?(in che percentuale?)

Affretterei anche sul settore pulizia, coloro che hanno continui contatti con il pubblico....es. quelli che puliscono scuole,ospedali,autobus,ecc ecc sono persone che svolgono un servizio alla collettività eccezionale perché rendono di nuovo utilizabili le aree che vengono di continuo contagiate dal covid19,quindi per assurdo stanno sempre a stretto contatto con il virus....ma comunque dobbiamo accelerare su tutte le categorie e soprattutto rispettare le regole che molto spesso ci dimentichiamo....con pazienza e tenacia ce la faremo forza Italia,forza Abruzzo...

Approvvigionamento dosi e celere vaccinazione nella nostra città, che è meno popolosa di Acilia (frazione di Roma), non dovrebbe essere una MISSIONE IMPOSSIBILE !
Orsù diamoci una mossa, non facciamo come mio cugino che si alza alle 7 e si sveglia a mezzogiorno!
Com'è triste Venezia
Aznavour

Anche noi operatori sanitari del Sanstefar di Teramo stiamo aspettando

Dovrebbero essere contenti di non far parte della sperimentazione sugli umani.

Caro Angelozzi, giusta riflessione.

Luca