Salta al contenuto principale

La Tercoop in sciopero da domani mattina...

1 minuto

Questa mattina è stata notificata alla cooperativa sociale Tercoop la Determina di sospensione del servizio di gestione dei parcheggi a pagamento e fra trenta giorni le strisce blu torneranno bianche. Se il provvedimento venisse confermato il Comune perderebbe circa 200.000 euro di COSAP, la Tercoop chiuderebbe i battenti per non poter continuare a pagare le rate del debito maturato per responsabilità dello stesso Comune, il commercio verrebbe penalizzato per la mancanza di ricambio nei parcheggi e 29 persone, di cui più di un terzo definite svantaggiate dalla legge, perderebbero il lavoro. Per scongiurare queste drammatiche ipotesi, i soci lavoratori hanno deciso di non lavorare e saranno a manifestare da domani mattina (17/05/2019) alle ore 09:30 davanti alla sede comunale di Via Carducci. Nel frattempo “ringraziamo” tutti coloro che si sono adoperati per la sospensione del servizio invece di espletare la gara d’appalto.

Commenta

Commenti

Puverazzi.pagano sempre i più deboli.comprare loro le macchine e dategliele in gestione

Non si può fare il parcheggiatore a vita...dispiace ma succede.

La legge al di sopra di tutto ? La politica sicuramente al di sotto di tutto. ... Solidarietà vera alle ragazze e ai ragazzi della Tercoop, sempre presenti, instancabili e gentili , sotto la neve così come al sole che brucia. Un altro pezzo di Teramo sacrificato sull'altare dell'incompetenza. A quando il "game over" della città ? Saremo capaci di reagire e rinascere dalle ceneri e dalle macerie, materiali e morali ? La legge al di sopra di tutto ? La politica.... Auguri ragazzi, un forte abbraccio