Salta al contenuto principale

Covid 19 al 16 Febbraio. In Abruzzo altri 493 casi e 7 deceduti...Si confermano i dati in zona Rossa per Pescara e Chieti...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Sono complessivamente 48791 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 493 nuovi casi (di età compresa tra 1 mese e 99 anni).

*(il totale risulta inferiore di 1 unità in quanto è stato sottratto un caso comunicato nei giorni scorsi e risultato duplicato o in carico ad altre Regioni)

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 92, di cui 1 in provincia dell'Aquila, 64 in provincia di Pescara, 21 in provincia di Chieti e 6 in provincia di Teramo.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 7 nuovi casi e sale a 1582 (di età compresa tra 78 e 98 anni, 2 in provincia di Chieti, 1 in provincia dell'Aquila, e 4 in provincia di Pescara). Del totale dei casi odierni, 2 fanno riferimento a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 34905 dimessi/guariti (+158 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 12304 (+327 rispetto a ieri).

Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 685912 tamponi molecolari (+5765 rispetto a ieri) e 177086 test antigenici (+4357 rispetto a ieri).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 4.9 per cento.

535 pazienti (-2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 64 (+7 rispetto a ieri con 11 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 11705 (+322 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 12739 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+11 rispetto a ieri), 11683 in provincia di Chieti (+112), 11900 in provincia di Pescara (+329), 11887 in provincia di Teramo (+33), 407 fuori regione (+5) e 175 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità.

Commenta

Commenti

....... Se continuiamo così lo saremo anche noi....

NON FACCIAMO FINTA DI NIENTE.
Lockdown subito per Teramo & per L'Aquila; se i nostri presidi ospedalieri vanno in tilt sono guai seri per tutti.
Il coraggio del Governatore Marsilio si misura in questi frangenti!
Allonsanfàn de la Patrie
Aznavour

Soluzioni oktre un lockdown permanente nessuno le invoca? Staremo in caa a vita senza futuro con una libertà che non sarà piu libera...un anno è passato ma siamo all inizio.