Salta al contenuto principale

Che cosa succede all'Anagrafe del Comune di Teramo?

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Che cosa succede all'Anagrafe di Teramo?
Disagi, disfunzioni, carenza di personale e cattivi rapporti con l'utenza.
Ritardi nelle risposte e appuntamenti fissati alle calende greche.
Guardate https://www.youtube.com/watch?v=R7Ofimhfai4+

Commenta

Commenti

Testimonianza personale: lunedì mattina, ufficio anagrafe del Comune di La Spezia, ufficio chiuso al pubblico per ordinanza Covid, Regione Liguria Arancione. L'usciere cortesemente mi fornisce un numero di telefono. Dopo 10 minuti chiamo...al terzo squillo risponde l'impiegata addetta e scopro che è in smart working da casa. Mi illustra pazientemente, in risposta alle mie richieste, quello che devo fare per ottenere un certificato e sempre con estrema cortesia mi fornisce un appuntamento per il giorno successivo onde ritirare il medesimo. Ah! Dimenticavo...Comune di La Spezia numero di abitanti 92.230. Senza parole...

DARE UNO SGUARDO A ALTRE REALTA!!!!!!!!!!!!!!!!!
Grazie ad una convenzione tra il Comune di Modena e il Sinagi (Sindacato nazionale giornalai d’Italia) di Modena è possibile richiedere i seguenti certificati/estratti presso le edicole che hanno aderito alla convenzione:

Certificato di Residenza
Certificato Contestuale di Nascita, Residenza, Cittadinanza, Stato Civile
Certificato Contestuale di Residenza e di Stato Famiglia
Certificato di Cittadinanza
Certificato di Stato Libero
Certificato di Esistenza in Vita
Certificato Contestuale di Nascita, Residenza, Cittadinanza, Stato Civile e Stato di Famiglia
Certificato/Risultanza di Nascita
Certificato/Risultanza di Decesso
Certificato/Risultanza di Matrimonio
Estratto di Nascita
Estratto di Decesso
Estratto di Matrimonio

Sig. D'Egidio,
sbaglia nel portare un esempio positivo come tanti altri ve ne sono nei nostri enti Teramani ma nessuno ne parla. (Ho colleghi eccellenti stimati da utenza e colleghi stessi, ma all'ente non glie ne importa nulla)
Che la pubblica amministrazione soprattutto negli enti pubblici locali, comuni, province, Asl,
regione ecc..non funziona, è un dato di fatto al quale non interessa né alla politica, né alla dirigenza messa lì dalla politica. Un paese dove c'è incapacità alla minima organizzazione del lavoro, dove la meritocrazia è una parola sconosciuta, anzi infastidisce alcuni, non può che produrre pessima gestione della cosa pubblica con danni economici enormi.

Per esperienza personale confermo. Aggiungo problemi di connessione.

Ma il cartello esposto all'ANAGRAFE l'anno scorso ve lo ricordate? (Adesso non so, non passo mai da quelle parti). Aperto dalle nove alle undici solo su appuntamento e solo per certificati di nascita e di morte. Una carta di identità ordinata ai primi di marzo è stata rilasciata a settembre. Commessi dei supermercati allo sbaraglio; impiegati con tanto di plexiglas a spasso. Uno scandalo.

Ma è così difficile fruire del servizio anche se ci conosci qualcuno?

Ufficio anagrafe di Teramo con tutte le attenuanti possibili e alibi ,ma ,non è che prima del Covid era un servizio encomiabile, degno di esempio .Il problema è sempre a monte .