Salta al contenuto principale

Social. "Noi che il Covid lo abbiamo sconfitto", C'è chi ha sconfitto il Covid, chi combatte ancora contro i sintomi. Per non dimenticare...

di Giancarlo Falconi
3 minuti

Leggo la mia amica Manuela.

" Sei sempre stato sensibile a tante storie Con questa abbraccerai 5000 persone Tante testate nazionale di stanno appassionando a questo gruppo e se solo leggessero che il covid esiste e fa anche tanto male e da tutte le parti non solo i polmoni ..... e se solo qualche medico si fermasse ad ascoltare di cercasse di capire che c’è molto di più ..... e se solo una regione si preoccupasse di non scordarsi di malati che non hanno abbandonato la nave e che dopo mesi ancora hanno bisogno di aiuto ...... e se solo la smettessero tutti di dare le pacche sulle spalle o di manifestare contro una mascherina con il rischio di un tubo in gola ...... è un bel gruppo dove se lo leggi ti viene il groppone alla gola Arriveranno in alto ma io vorrei che arrivasse anche alla nostra piccola comunità Ed ho pensato a te,,,".

Noi che il Covid lo abbiamo sconfitto è un nuovo gruppo Facebook che ruba il cuore e l'anima.
I negazionisti? Dovrebbero imparare a sentire prima che a leggere.

Morena...


"Bene eccomi qui , commossa e orgogliosa, questo Gruppo e' nato per caso volevo capire se ero sola nella mia condizione Post Covid ,ora stiamo arrivando a 5.000 uniti da una consapevolezza che Covid non e' solo un'influenza non e' un complotto ,noi siamo testimoni insieme ad altri milioni di persone nel mondo che il Covid esiste ed e' subdolo, bastardo , puo' entrare a far parte delle nostre vite senza nemmeno darcene l'avviso , cosi' ce lo troviamo .Il Covid mi ha portato tante cose brutte, la paura, la solitudine, i dolori, ma ha fatto in modo che io conoscessi migliaia di persone che al gruppo si sono e si affideranno per sostegno e supporto ,persone che senza conoscermi mi sostengono e credono in me' persone che mi dimostrano che in fondo non tutto al mondo e' cattiveria o indifferenza, mi ha fatto conoscere (anche se solo virtualmente) persone come questi giovani ragazzi Pietro, Antonio,Rosaria e Alessandro ,che si sono offerti di aiutarmi a realizzare( senza nessuno scopo di lucro),solo per solidarieta' ,umanita', senso civico, empatia e amore ,questo importante Video ,sono entrati nel mio cuore e con tutto il cuore li RINGRAZIO .Fatelo girare QUESTO VIDEO ,tutti devono sapere che il Covid c'e' e non e' solo tosse e raffreddore ma che anche dopo la sua infezione prepotentemente continua a farsi sentire .Continuiamo a COMBATTERE perche' questo e' solo l'inizio ,un inizio con il BOTTO ma e' l'inizio di una battaglia che dobbiamo vincere .VI VOGLIO BENE ".

C''è chi ancora non riesce a guarire dal Covid pur essendo guarito
Guardate
 https://www.youtube.com/watch?v=xj3Zi-RLYvY&feature=share&fbclid=IwAR0r2zq1e9gTqgO5vs-_1rBuELfwBEaxp-G5meBSGaVhMIiXnFfJPSWtVPo

Commenta

Commenti

Purtroppo con alcuno personaggi squallidi fra i negazionisti,che.vorrebbero convincerci a pensare mistificando la dura realtà,che le decine.di camion militari che da,Bergamo nela notte viaggiavano verso i forni crematori.della emolia.romagna,erano.così numerosi.solo.perché
portavano.solo due bare.......
Mi.chiedo,ma è mai possibile che tali.imbecilli,possano.speculare anche sui.nostri morti?È brutto da dire,ma forse se su quei.camion,ci fossero stati.loro.congiunti
o.amici,farebbero lo.stesso ragionamento?
Non credo.assolutamente.
Non.credo