Salta al contenuto principale

Miracolo: Al Ruzzo fanno i concorsi...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Dopo 20 anni.
Dopo 20 anni la rivoluzione.
Dopo 20 anni di chiamate, risposte, al nostro Acquedotto hanno espletato un concorso pubblico.
Abbiamo festeggiato.
Un bicchiere d'acqua di fonte dopo mesi.
Gli effetti?
Ubriacanti.
Ha vinto l'ex dirigente della Teramo Ambiente, l'ing. Pierangelo Stirpe.
Lo stesso Ing. licenziato dalla Teramo Ambiente ( e presto scriveremo un capitolo di un libro) che nel frattempo era risultato idoneo in tantissimi altri concorsi in tutta Italia.
Lo stesso Ing. licenziato dalla Teramo Ambiente che poi avrebbe perso la gara di Termoli ( oltre 30 milioni di euro) e varie ed eventuali.
Lo stesso Ing. apprezzato e richiesto per titoli da altre società.
Lo stesso Ing. che non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione ma il respiro e il sospiro di un'intera famiglia, si è sentito nel silenzio di una Città che dimentica di omertà le amicizie interessate.
Noi abbiamo criticato spesso anche il suo lavoro in Te.Am ma siamo uomini di strada e quando una persona è  in difficoltà, ascoltiamo l'onore di armi antiche.
Ora torneremo a essere anima critica e ognuno con i propri ruoli.

Il risultato?
Un concorso al Ruzzo.

Alla faccia della passata politica e di quelle lotte intestinali che disturbano di afflati la memoria. 
Prossima battaglia?
Un concorso vero alla Teramo Ambiente.
Se ci sarà domani la Teramo Ambiente...( scongiuri autorizzati) ...
 

Commenta

Commenti

Il Ruzzo è il paese dei balocchi dei lavoratori

Giancà, ma che vuoi commentà...... la notizia si commenta da sola .