Salta al contenuto principale
|

Il Parroco del Rancitelli di Pescara ci racconta come lo Stato sia assente..."Comandano i clan"...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Sara Del Vecchio, giornalista e inviata di Vera Tv ha ascoltato il parroco del quartiere Rancitelli, don Massimiliano De LUca che ci racconta il mercato della droga, del subaffitto, dell'occupazione abusiva.
I clan sono i padroni del quartiere con l'assenza totale dello Stato.
https://www.youtube.com/watch?v=8xBA6lK1J2M&t=91s

Commenta

Commenti

Ma come le hanno avute le case popolari?
Quanti voti hanno portato queste case popolari?
Continuiamo ad inneggiare alla cultura rom.
Ecco il risultato.
Padroni di una città.

Rancitella è sempre stato un Bronx nella totale indifferenza. Nessun sindaco e nessuna amministrazione ha mai fatto cenno di quel quartiere continuando a chiudere gli occhi..ora basta!!!

In fondo Pescara non è una tentacolare metropoli.
In fondo Rancitelli non è lo sterminato quartiere Petare di Caracas.
In fondo il Ferro di Cavallo è un "isolato" di Case Popolari.
E se il giornalista RAI Piervincenzi viene malmenato da piccoli boss perché fa domande significa che il Sindaco e il Questore di Pescara hanno regalato una parte della CITTÀ alla MALAVITA!
Com'è triste Venezia
Aznavour

Infatti, Rancitelli è così dai tempi della mia università quando la sede era accanto a piazza Salotto, vedete voi di quanti anni fa parlo....

'Azz che scoperta !